Ultime notizie:

Moressa

    Export, la marcia dei prodotti del Made in Italy: record all'oreficeria

    Oltre 5mila chilometri, per la precisione 5.640: è la distanza media che percorre un pezzo di oreficeria prodotto nel Vicentino per raggiungere il suo cliente finale, tipicamente negli Stati Uniti e in Asia. Solo 10 anni fa, un gioiello made in Vicenza viaggiava a distanze inferiori di 1.200

    – di Barbara Ganz

    La lunga strada delle esportazioni: dal Veneto in media 3.147 chilometri

    Oltre 5mila chilometri, per la precisione 5.640: è la distanza media che percorre un pezzo di oreficeria prodotto nel Vicentino per raggiungere il suo cliente finale, tipicamente negli Stati Uniti e in Asia. Solo 10 anni fa, un gioiello made in Vicenza viaggiava a distanze inferiori di 1.200 chilometri. Una lettura inedita dei distretti del Triveneto, della loro vitalità e del raggio di azione su cui si misurano, guarda ai chilometri prima ancora che al valore in miliardi o alle percentuali di ...

    – Barbara Ganz

    Lavoratori stranieri, dall'Italia partono 6,2 miliardi di risparmi

    I risparmi inviati nei Paesi d'origine dai lavoratori stranieri in Italia valgono 6,2 miliardi (in crescita del 20% nel 2018, rispetto all'anno precedente). Di questo denaro, una fetta di 1,4 miliardi arriva da 632mila lavoratori domestici stranieri presenti nel nostro Paese (e il numero si

    – di Valentina Melis

    Dagli immigrati 7,9 miliardi di Irpef: il 4,3% del totale. Ma pesa il sommerso

    Gli immigrati pagano il 4,3% dell'Irpef, cioè 7,9 miliardi. E' un contributo tutto sommato modesto se rapportato al loro numero (3,8 milioni di contribuenti). Ma dipende dal fatto che quasi metà di loro dichiara appena 3.760 euro di reddito complessivo annuo. E la media - che pure include tedeschi,

    – di Cristiano Dell'Oste e Valentina Melis

    Per sette anziani su dieci la pensione non basta se serve una badante

    Con la sola pensione, il 52,9% degli anziani può permettersi l'assistenza di un lavoratore domestico per appena cinque ore alla settimana. Il 17,8% può pagare un aiuto per 25 ore (praticamente, una mezza giornata dal lunedì al venerdì) e appena il 9,5% può aspirare a una badante convivente. E' il

    – di Valentina Melis

    Quota 100, perché è difficile la staffetta tra pensionati e giovani

    Lavoratore dipendente, prevalentemente maschio, impiegato nella pubblica amministrazione. E' l'identikit del candidato potenzialmente interessato a uscire dal mondo del lavoro sfruttando il treno di "quota 100". I lavoratori fra 60 e 64 anni risiedono in 680mila al Nord e in 529mila al Sud. A questo

    – di Valentina Melis

    Colf e badanti, aumenta il rischio cause: una su due lavora in nero

    Le liti sul lavoro domestico che arrivano davanti al sindacato sono in aumento nell'ultimo decennio, del 3-5% all'anno. Lo rivelano le analisi condotte da Domina e Fondazione Moressa. Alla base di queste liti tra le famiglie, da un lato, e colf, baby sitter e badanti ,dall'altro, c'è l'elevato

    – di Valentina Melis

    Tassa sui money transfer: modesti introiti e danni ai migranti regolari

    Se pensate che l'emendamento al dl fiscale sui money transfert non vi riguardi voltatevi. Perchè magari dietro di voi c'è la vostra colf, alla quale invece interessano molto i soldi che riesce a mandare a casa. Ora un emendamento targato Lega prevede un prelievo del 1,5% sui trasferimenti verso i

    – di Valentina Furlanetto

    Senza le badanti gli anziani costerebbero allo Stato 15 miliardi di euro

    Quanto spenderebbe lo Stato se le famiglie non contribuissero alla spesa per l'assistenza degli anziani? Per saperlo basta fare due calcoli: la permanenza degli anziani in strutture residenziali costa mediamente 19mila euro pro-capite. Moltiplicando per 830mila anziani oggi assistiti da una

    – di Francesca Milano

1-10 di 100 risultati