Ultime notizie:

Morandi

    Alitalia, Salini, Carige: i dossier finanziari del governo alla resa dei conti

    Di certo c'è che Alitalia ha bisogno di un miliardo, ma al di là di chi contribuirà con quanto, è evidente che il nodo è un altro, ed è la trattativa - riservata, sempre che ci sia - tra il Governo e il gruppo autostradale per definire come cancellare definitivamente la possibilità di una revoca delle concessioni autostradali dopo la tragedia del ponte Morandi.

    – di Marco Ferrando

    Alitalia, scende in campo Atlantia. Mise: la scadenza è lunedì

    E' interesse di Aeroporti di Roma che in Italia ci sia una compagnia di bandiera «competitiva e generatrice di traffico» e quindi il cda della controllante Atlantia ha dato mandato all'amministratore delegato Giovanni Castellucci «di approfondire la sostenibilità ed efficacia del piano industriale

    Flat tax, adesso Salvini frena: non subito e non per tutti

    Le spese inferiori al previsto per reddito di cittadinanza e pensioni saranno uno dei pilastri della manovra 2020, insieme alla potatura degli sconti fiscali e alla nuova tornata di spending. Due mosse che serviranno a trovare parte delle coperture per evitare gli aumenti Iva da 23,1 miliardi

    – di Gianni Trovati

    Autostrade, per il Mit si può rinegoziare ma attenzione al contenzioso

    «I possibili rischi discendenti dallo squilibrato contenuto e dalle modalità di approvazione della Convezione potrebbero comunque consigliare una diversa soluzione, rimessa alla valutazione politica o legislativa volta alla rinegoziazione della convenzione». In sintesi il Governo può rinegoziare la

    Giù Atlantia, sale rischio revoca concessioni dopo rapporto MIT

    Atlantia scivola di oltre il 3% in Borsa dopo le dichiarazioni del ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli, sul rapporto dei tecnici del Ministero sulla manutenzione del Ponte Morandi. «Venerdì sera è arrivato il parere degli esperti in supporto al Mit. Da quello che emerge, possiamo iniziare a

    – di Andrea Fontana

    Europa positiva con tregua Usa-Cina. Spread giù a 231 , rendimenti sotto il 2%

    I listini europei chiudono avanti , ma sotto i massimi di giornata, dopo che è stata scongiurata l'escalation della "trade war" tra Usa e Cina. Alla fine Milano registra un risicato +0,09%. Cala lo spread Btp-Bund con il mercato che punta su una soluzione amichevole della diatriba con la Ue sul debito. Petrolio in rialzo dopo accordo Russia-Arabia Saudita

    – di Andrea Fontana e Cheo Condina

    Ponte Morandi,Mit: giusta la revoca ad Autostrade. M5S: nessuna penale

    La battaglia per la revoca della concessione alla società autostrade per l'Italia (Aspi) potrebbe trovare chiavi di lettura nella relazione tecnica scritta dai giuristi interpellati dal ministero delle Infrastrutture. Ma ci sarebbe il rischio di pagare una penale ad Aspi, che nel passato qualcuno

    Renzi: «Di Maio odia chi crea lavoro, il partito della crescita reagisca»

    «Di Maio odia chi crea lavoro, non ci sono altre spiegazioni. Con le scelte di questi giorni il vicepremier ha rovinato una settimana positiva. Io non sono un disfattista e faccio il tifo per l'Italia: avevamo avuto almeno tre ottime notizie. La prima è che non ci sarà una procedura di infrazione.

    – di Emilia Patta

1-10 di 1100 risultati