Ultime notizie:

Monti delle Madonie

    Luogo del cuore 2021: premiata la Ferrovia storica tra Cuneo e Nizza

    Il Luogo del cuore piace sempre di più agli italiani. L'iniziativa promossa dal Fai con IntesaSanpaolo è l'occasione annuale per riscoprire l'Italia che ci appassiona, che suscita emozioni e sentimenti e nella quale ci sentiamo rappresentati. Luoghi del cuore noti, frequentati,  ma anche realtà dimenticate o in declino che hanno bisogno di essere rivitalizzate. Un grande momento di conoscenza e anche ricoperta dei luoghi significative del nostro Paese, iniziativa assolutamente meritoria. Oggi so...

    – Vincenzo Chierchia

    Un'isola nell'isola

    Ricchi boschi, ampi verdi pascoli d'alta quota, silenziosi laghi e sorprendenti torrenti che contrastano con l'immagine più comune di una Sicilia arida ed arsa dal sole. Gli arabi definirono i Monti Nebrodi "un'isola nell'isola": fanno parte dell'omonimo parco naturale, che comprende la diga di

    Italia, trekking con vista

    Passeggiare tra i boschi, lungo il mare o in montagna. L'escursionismo piace sempre di più: perché è il modo migliore per stare nella natura, per assaporare lentamente il paesaggio, per rilassare mente e corpo, per mantenersi in forma. Ecco 10 percorsi selezionati da Skyscanner dove fare trekking

    – di Francesca Pace

    Sicilia, allevatore ferito da un "suino selvatico" a Nicosia: il sindaco pensa ad abbattimenti

    "Adottero' immediatamente un'ordinanza che autorizza l'abbattimento dei cinghiali e degli ibridi fuori dalle aree delle riserve naturali". Lo ha detto il sindaco di Nicosia (Enna), Luigi Bonelli, dopo l'aggressione subita questa mattina da un allevatore, caricato per due volte da un suino selvatico. "Purtroppo era un evento annunciato - aggiunge il sindaco Bonelli - e ci eravamo gia' attivati per affrontare un problema che riguarda l'intera area dei monti Nebrodi. Ho gia' incontrato le associazi...

    – Guido Minciotti

    Gli aggiornamenti e le reazioni alla vicenda dell'uomo ucciso dai cinghiali a Cefalù

    AGGIORNAMENTO DEL 13 AGOSTO 2015 - IL COMUNICATO DI FEDERCACCIA "Ogni estate e' alla ricerca del suo tormentone per attaccare la caccia. Negli anni e' stata la siccita', la troppa pioggia, gli incendi. Quest'anno motivo scatenante e' stato purtroppo la tragedia di Cefalu' collegata all'incontenibile proliferare dei cinghiali: troppi, dannosi, aggressivi. Ovviamente la causa viene addossata ai cacciatori! E' allora il caso di precisare come stanno le cose. Non e' piu' tempo e non c'e' piu' spazio...

    – Guido Minciotti

    San Valentino, i travel box dell'amore

    La statistica parla chiaro. Secondo un'indagine di Ipsos Marketing fatta in occasione del Natale scorso, per il 79% degli italiani i cofanetti regalo sono il dono più gradito. E c'è ragione di credere che lo siano anche per San Valentino, a partire da quelli che offrono un'evasione a due verso mete

    Sicilia sportiva, trekking sull'Etna

    Abbondano le mete per l'outdoor, magari "estremo", in Sicilia. Nell'interno meno battuto o a due passi dal mare. Specie quando il clima dà un po' di tregua (da ottobre) e laghi e fiumi sono ricchi d'acqua (da aprile). Simbolo della regione, l'Etna è una palestra open air perfetta per il trekking -

    Oltre venticinquemila "a rete unificata": così insieme alle decine di antenne abbiamo ricordato Borsellino.

    Avevano ragione dalla trasmissione Fahreneit di Radiotre a far notare come la giornata di ieri si sia aperta senza un'attenzione su ciò che di drammatico accadde diciannove anni fa. Poi nel corso della giornata grazie alle dichiarazioni del Presidente Napolitano le agenzie hanno battuto il ricordo che ancora corre nella mente e nel cuore di tanti di noi.  Come ho ricordato a Radiotre, anche la rete ha contribuito a incrementare la memoria, schierandosi contro la mafia e per gli eroi della legali...

    – Giampaolo Colletti

    La rivoluzione araba digitale vista dall'Italia "a rete unificata". Pensieri (e ringraziamenti) dopo la maratona sul web.

    L'appuntamento che abbiamo proposto venerdì in diretta "a rete unificata" e denominato "La rivoluzione araba digitale" è stato rilanciato da quasi un centinaio di web tv e da alcuni grandi network editoriali. Tra tutti Tiscali, partner dell'iniziativa, che ha permesso che la trasmissione fosse distribuita in modo così virale. E ancora l'Espresso, Sapere.it, Rainews24, l'Unità, Wired TV e La nuova ecologia. Nel post citerò anche tutte le micro web tv, perché grazie alle antenne del web - reali v...

    – Giampaolo Colletti

    • CAPITALE (AL) verde

      In Italia la prima carta delle aree importanti da preservare Per decidere dove e come proteggere le specie botaniche