Ultime notizie:

Montecchi

    A Torino il Jazz Festival è d'agosto

    Tra gli appuntamenti della settimana all'Idroscalo milanese Cuori Impavidi al posto di Mi Ami e il Festival di Spoleto

    – di Angelo Curtolo

    L'omaggio di Dolce&Gabbana all'opera italiana e alla Scala

    Sul palco del famoso teatro milanese ha sfilato la collezione di alta moda, mentre a Palazzo Clerici, sotto gli affreschi di Tiepolo, ha brillato l'alta gioielleria da donna e da uomo - I due stilisti: «Abbiamo riascoltato decine di interpretazioni e riletto i libretti. Bisogna essere consapevoli della responsabilità di raccontare un simile patrimonio culturale e musicale»

    – di Giulia Crivelli

    Sulle tracce di Romeo e Giulietta, tra storia e leggenda

    Due manieri si guardano, uno di fronte all'altro. Fra loro ettari di terreno coltivato e strade in salita: in quelle antiche dimore di Montecchio Maggiore, a 12 chilometri da Vicenza, potrebbero aver vissuto Romeo e Giulietta, lì si sono forse scoperti e spiati, da quelle torri si sarebbero

    – di Grazia Lissi

    Romeo, la rana "più sola al mondo", dopo dieci anni trova la sua Juliet

    AGGIORNAMENTO DEL 5 APRILE 2019 - E AMORE FU La quarantena per Juliet è finita: finalmente l'amore con Romeo - che ha aspettato più di dieci anni questo momento - può sbocciare. Le due rane d'acqua Sehuencas sono insieme nella stessa vasca al Museo Alcide d'Orbigny di Cochabamba, in Bolivia. Nella foto in cui sono insieme, Romeo è quello sopra e Juliet quella sotto. Nella foto in alto, Juliet. +++ POST ORIGINALE DEL 17 GENNAIO 2019 Questa versione di Romeo e Juliet è ambientata in Bolivia ...

    – Guido Minciotti

    L'affresco e il bunker di Giulietta

    Un festival se ne va, un altro se ne viene. A "Oriente Occidente", vetrina proprio oggi destinata a salutare i suoi molti e calorosi spettatori in vista della prossima edizione, Angelin Preljocaj, il ben noto coreografo franco-albanese, ha presentato La Fresque, l'ultima fatica per dieci splendidi

    – di Marinella Guatterini

    La cucina degli amori impossibili

    Roberto Perrone, amante del buon cibo e dello sport, che per anni lo hanno visto con paginate per Il Corriere, mescola sempre amore e piacere, cibo e amore, cibo e piacere: prende spunto dalla sua esperienza di vita in Liguria e scrive un libro che si fa sbocconcellare, pagina per pagina. Due

    Odio e amore

    Dove si trova il circuito dell'odio? Se lo chiedo a Google map mi dice che sta all'University college di Londra, che, pur con tutte le immaginabili rivalità tra docenti, non credo meriti davvero tale cattiva reputazione. L'equivoco è però significativo: Google map, come tutti noi, proietta all'esterno qualcosa che è dentro di noi. All' University college di Londra lavora infatti Semir Zeki il neurobiologo inglese che, con altri colleghi, ha contribuito ad individuare il circuito dell'odio nel no...

    – Giuliano Castigliego

1-10 di 43 risultati