Ultime notizie:

Monte titoli

    Pmi, il crowdfunding si affianca ai minibond

    Dalle pieghe della Manovra appena approvata dal Parlamento italiano spunta un'alternativa per tutte le piccole e medie imprese italiane che cercano l'accesso al mercato dei capitali attraverso strumenti di debito. La Legge di bilancio 2019 estende infatti il crowdfunding - la raccolta di capitali

    – di Maximilian Cellino

    Liquidati i fondi retail Bnp Paribas, Prelios e Beta

    I fondi immobiliari retail, destinati cioè al pubblico dei risparmiatori, sono arrivati o stanno arrivando alla fine della loro durata e vengono, perciò, messi in liquidazione. Spesso questo veicolo d'investimento è stato messo sotto accusa, ma le ultime liquidazioni dicono il contrario. O, meglio,

    – di Evelina Marchesini

    Corsa delle banche ai covered bond

    Primo covered bond di Banco Bpm dall'avvio della nuova entità. L'obbligazione, che è stata sottoscritta quasi per la metà da banche centrali e istituzioni, è stata collocata per un ammontare di 750 milioni di euro raccogliendo richieste per un miliardo. Il titolo che è stato quotato con uno spread

    Il Sole 24 Ore: aumento di capitale sottoscritto al 91% per 45,49 milioni

    Concluso il periodo di adesione all'offerta in opzione di 52.012.476 azioni speciali de Il Sole 24 Ore rivolta ai possessori di azioni ordinarie e speciali della società rivenienti dall'aumento di capitale a pagamento e in forma inscindibile deliberato dall'assemblea straordinaria del 28 giugno

    SIA compie 40 anni, dal Bancomat al bonifico in tempo reale

    Era il 27 luglio 1977 quando a Milano la Banca d'Italia, l'Abi e le principali banche italiane costituirono la SIA, con un capitale sociale 300 milioni di lire, con l'obiettivo di informatizzare il sistema domestico dei pagamenti anche attraverso la creazione della Rete nazionale interbancaria

    – di Redazione Finanza

    Lse-Deutsche Boerse: dalle disgrazie della fusione alle opportunità per l'Italia

    La fusione tra due grandi Borse come Londra e Francoforte non è un'operazione semplice. Sulla carta non sembra diversa dalle altre fusioni che negli ultimi 10 anni hanno riscritto la mappa dei mercati globali, ma la sua complessità sembra avere caratteristiche mai riscontrate finora: più dei nodi

    – di Alessandro Plateroti

    UniCredit, a segno l'aumento da 13 miliardi

    UniCredit sfiora l'en plein al primo colpo. Ieri si è conclusa la fase principale dell'aumento, e per arrivare ai 13 miliardi richiesti al mercato mancano all'appello solo 30 milioni. Nel dettaglio, ha comunicato in serata la banca, nel periodo di offerta sono stati esercitati 616.559.900 diritti

    – di Marco Ferrando

    UniCredit, in porto l'aumento di capitale: 99,8% e 13 miliardi raccolti

    L'aumento di capitale di Unicredit si è chiuso con adesioni pari al 99,8% dell'offerta, permettendo di raccogliere circa 12,97 miliardi di euro. Nel dettaglio, nel periodo di offerta sono stati esercitati 616.559.900 diritti di opzione e, quindi, sottoscritte 1.603.055.740 nuove azioni, pari

    – di Flavia Carletti

    Utili, certificazione al rush finale

    Scade domani la consegna delle certificazioni degli utili, corrisposti nel 2015 ai soci di società e già assoggettati ad Ires. Si tratta del modello Cupe

    – Luca De Stefani

1-10 di 75 risultati