Persone

Monica Bellucci

Monica Bellucci è una delle modelle e attrici italiane più famose al mondo.

Monica Bellucci inizia a lavorare come modella per pagarsi gli studi ma ben presto si dedica a tempo pieno alla passerella. Comincia a lavorare a Milano nel 1988, approdando poi in breve tempo a Parigi e a New York. La sua popolarità aumenta con i calendari, prima quello Pirelli nel 1997 e poi quello di Max e GQ. Sulla passerella ha sfilato per i più importanti stilisti, tra cui Dolce&Gabbana, Fendi e Dior. Inoltre è riuscita a conquistare la prima pagina di riviste prestigiose come Elle e Vogue.

Molto presto inizia anche la carriera cinematografica. All’inizio degli anni Novanta Monica Bellucci collabora con Dino Risi, Carlo Vanzina e partecipa al Dracula di Francis Ford Coppola. Ma è il film Malèna di Tornatore a lanciarla definitivamente nel firmamento delle star, aprendole le porte anche di Hollywood.

Negli Stati Uniti gira colossal fortunati quali Matrix Reloaded e Matrix Revolutions,La Passione di Cristo con Mel Gibson e I Fratelli Grimm con Terry Gilliam. In Italia collabora con registi come Muccino, Veronesi e Giordana. La Bellucci ha inoltre recitato in un famoso spot per Intimissimi diretto da Gabriele Muccino e ha doppiato un personaggio nella versione francese del videogioco Prince of Persia.

È sposata con l’attore francese Vincent Cassel, conosciuto sul set del film "L’appartamento", con il quale vive in Francia e dal quale ha avuto una figlia.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Cinema | Monica Bellucci | Matrix | Gabriele Muccino | Christian Dior | Fendi | Intimissimi | Francia | Vincent Cassel | Pirelli | Vogue | Mel Gibson | Stati Uniti d'America | Italia | Terry Gilliam | Carlo Vanzina | Dino Risi | Francis Ford Coppola |

Ultime notizie su Monica Bellucci

    Dall'Italia con amore: sulle tracce di 007 da Cortina a Matera

    E poi c'è il colonnato dei Museo della Civiltà Romana, nel film un "falso"per il cimitero del Verano, dove Daniel Craig incontra Monica Bellucci, vedova di un esponente della Spectre prontamente sedotta da Bond.

    – di Enrico Marro

    Dolce&Gabbana, free and independent since 1985

    Domenico Dolce and Stefano Gabbana have been independent since they founded the brand that bears their surnames 34 years ago. The difference between today and 1985 is that the brand and the business now stand on solid foundations while the two designers and entrepreneurs are infinitely more aware

    – di Giulia Crivelli

    Labbra rosse e «cat eye» protagonisti sul red carpet di Cannes

    Ogni anno catalizza l'attenzione dei media, il Festival di Cannes è uno degli appuntamenti più attesi, non solo per la programmazione dei film, ma anche per i red carpet quotidiani dove sfilano le bellissime star con abiti e gioielli da sogno, make up e hair style che detteranno le prossime

    – di Monica Melotti

    McDonald's, Amazon e Ronaldo: in Lussemburgo «pace fiscale» per tutti

    Se vai a caccia di una maglietta da calcio di una qualunque squadra del Lussemburgo, neppure a parlarne. Giri a vuoto in lungo e in largo per le strade e i vicoli, dal centro alla periferia e ti chiedi se, oltre al ciclismo, esista da queste parti un'altra idea di sport. Un campo di calcio nella

    – di Roberto Galullo e Angelo Mincuzzi

    Abiti, orologi e food: Dolce&Gabbana con un unico Dna

    Dna. Tre lettere, una sigla, una parola ormai entrata nel vocabolario globale, tanto da farci forse dimenticare o sorvolare sul suo reale significato. Ripensiamoci, invece: il Dna, semplificando, è una sequenza di molecole che compone il patrimonio genetico di un essere vivente e che quindi lo

    – di Giulia Crivelli

1-10 di 203 risultati