Ultime notizie:

Mondelez International

    Testa a testa Mondelez-Ferrero per i biscotti australiani Arnott's Biscuits

    Sembra un testa a testa fra il gruppo Mondelez e l'italiana Ferrero per i biscotti australiani Arnott's Biscuits. A riportarlo l'indiscrezione è il giornale australiano The Australian, che scrive che Mondelez International sarebbe il favorito per comprare i famosi biscotti da Campbell Soup. Altri potenziali compratori sono il colosso del private equity Kkr, assistito da Jefferies, Bain Capital e appunto l'italiana Ferrero, affiancata dagli Advisor di Rothschild. Il secondo round di offerte è att...

    – Carlo Festa

    Caffè Hag e Splendid: chiude lo stabilimento in Piemonte

    Non si è risolta con una reindustrializzazione, almeno non per ora, la vicenda dello stabilimento Hag e Splendid di Andezeno, nel Torinese. Al tavolo di crisi istituito dalla Regione Piemonte la soluzione è stata quella degli incentivi all'esodo per gli oltre 50 addetti dell'azienda, di proprietà

    – di Filomena Greco

    Dieci anni di dispute in sede europea

    La voglia di "lampeggianti" sulle confezioni degli alimenti si è fatta strada, nella Ue, da una decina di anni. Genuine esigenze di tutela della salute o surretizi tentativi di limitare l'import alimentare dall'estero? Dubbi mai chiariti.

    – di Laura Cavestri

    Le Ceo Usa guadagnano più dei colleghi

    C'è un professione in cui le donne guadagnano più degli uomini: è il ruolo di amministratore delegato. Ma a questa affermazione si devono aggiungere una serie di però. Però si tratta di un dato relativo solo agli Stati Uniti. Però si tratta di una media, mentre se si confrontano le singole

    – di Monica D'Ascenzo

    Unione italiana food: no ai semafori alimentari, nì allo Stellone Italia

    Nasce Unione italiana food, la più grande associazione di settore dell'alimentare in Europa. I cui principali obiettivi sono valorizzare i prodotti simbolo del food italiano, vincere le sfide del mercato globale e scrivere il futuro del cibo italiano nel mondo. Unione italiana food inizia però con due punti programmatici precisi: il no all'adozione delle cosiddette etichette nutrizionali a semafori proposte recentemente a Bruxelles da sei multinazionali (Mars, Mondelez International, Nestlé e Un...

    – Emanuele Scarci

    Nasce Unione italiana food: quale la linea sulle etichette a semafori?

    Il 28 marzo, dalle associazioni Aidepi e Aiipa, nasce Unione italiana food. Un'unica associazione di categoria che abbraccia pasta, prodotti da forno e dolciari, caffè,  derivati del pomodoro, surgelati e tante altre cose.  Insomma tanti simboli dell'alimentare italiano. Un segnale importante, si semplifica e si compongono interessi diversi, ma non troppo. La nuova Unione italiana food sarà guidata da Paolo Barilla (ex presidente di Aidepi) con Marco Lavazza vicepresidente (ex presidente di Aii...

    – Emanuele Scarci

    Il bollino rosso non può fermare il Parmigiano reggiano e il Prosciutto di Parma

    Alimentare fuori dal tunnel. Dopo un 2016 con produzione ed export in crescita ma con consumi piatti, il 2017 promette un miglioramento generalizzato degli indici: più valore, un'accelerazione delle esportazioni e più domanda interna. Queste almeno le previsioni del presidente di Federalimentare, Luigi Scordamaglia, che, ieri a Milano, ha ribadito la ferma opposizione al progetto dell'etichettatura a semafori e ha indicato il decreto legge sull'indicazione dello stabilimento di produzione come p...

    – Emanuele Scarci

    Il food aspetta l'anno della svolta

    Alimentare fuori dal tunnel. Dopo un 2016 con produzione ed export in crescita ma con consumi piatti, il 2017 promette un miglioramento generalizzato degli indici: più valore, un'accelerazione delle esportazioni e più domanda interna. Queste almeno le previsioni del presidente di Federalimentare,

    – di Emanuele Scarci

    Semafori alimentari: Ferrarini, meglio l'olio e i formaggi anziché gli edulcoranti di sintesi

    Sei colossi globali dell'alimentare hanno presentato ieri alla Ue una proposta di etichettatura nutrizionale a semaforo «armonizzato a livello Ue». Coca-Cola Company, Mars, Mondelez International, Nestlé, PepsiCo e Unilever hanno annunciato di aver «costituito una task force per integrare informazioni sulle porzioni allo schema di codici colore applicato in Gran Bretagna e in Irlanda. I progressi del lavoro saranno condivisi con le parti interessate per raccogliere feedback e identificare una so...

    – Emanuele Scarci

1-10 di 21 risultati