Aziende

Mondadori

La Arnoldo Mondadori Editore, meglio nota come Mondadori, è uno dei principali gruppi editoriali italiani. Attraverso numerose società controllate o collegate, sia in Italia, sia all’estero, Mondadori copre tutto l’arco di attività dell’editoria, dalla creazione dei prodotti alla stampa e dalla distribuzione alla commercializzazione.

La Mondadori attraversa tutto il ‘900 e dalla sua nascita nel 1907 sopravvive a due conflitti mondiali, fino ad arrivare a fare parte del gruppo Fininvest nel 1991: attualmente Fininvest detiene il 50,39% delle quote azionarie. L’espansione di Mondadori è avvenuta negli anni attraverso l’acquisizione di marchi storici dell’editoria italiana come, Einaudi Editore, Edizioni Piemme, Casa Editrice il Mulino e le Monnier. La società è controllata dalla famiglia Berlusconi e Marina Berlusconi è alla guida del gruppo dal 2003.

Nel 2015 la Mondadori rileva da RCS MediaGroup la controllata «RCS Libri» (tranne il marchio Adelphi, Bompiani che viene ceduta a Giunti ). Con questa operazione, la Mondadori diventa la prima casa editrice italiana per fatturato; inoltre, secondo uno studio di Mediobanca, diventa il primo operatore nell'editoria libraria (38% del mercato)e nel settore periodici (31% del mercato). Nel 2016 il gruppo acquisisce Banzai Media, ovvero l'insieme dei siti web tematici di Banzai tra i quali PianetaDonna, Giallo Zafferano, Studenti.it.

L’azienda è quotata in Borsa nel segmento STAR.

Ultimo aggiornamento 03 febbraio 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Management | Marina Berlusconi | Einaudi | Il Mulino | Edizioni Piemme | Fininvest | Arnoldo Mondadori Editore |

Ultime notizie su Mondadori

    Cronache da una terra inabitabile

    "Non era stato sempre così, con la città e con i fantasmi. Molti, molti giorni prima che gli abitanti avessero smesso di contare i giorni, l'albero era divampato in un incendio e la città con esso. Il fuoco era partito da un'area periferica, dai rami che si protendevano a occidente, poi si era allargato a inglobare interi settori scendendo verso il fusto. Le fiamme alzavano un velo scuro sopra il cielo, perciò in cielo non c'erano più giorno né notte". Inizia con un albero, Zero e il cartografo...

    – Mauro Garofalo

    Fare business a Hong Kong e in Cina: alcune istruzioni per l'uso

    Oggi è la giornata internazionale dedicata alla lingua cinese. Sicuramente, quella cinese è una delle lingue più strategiche per il mondo del business del futuro. Il territorio della Cina si estende su una superficie vastissima e al suo interno si trovano molte realtà: una delle più particolari è Hong Kong, che dal 1997 è tornata a far parte dello stato cinese, dopo il lungo dominio coloniale britannico iniziato nel XIX secolo. Per le imprese italiane con prodotti e servizi di qualità, sia Ho...

    – Gabriele Caramellino

    Il populismo al quadrato

    Una analisi dei capisaldi identitari della vulgata populista

    – di Aldo Berlinguer

    "Di luce propria" di Raffaella Romagnolo

    Nella vita le cose più importanti non le capisci mai veramente, forse, le capisci solo dopo anni. Ma lì per lì non riesci a metterle a fuoco. Sono tremule, come i ricordi, emergono sfocate ragioni al massimo le distonie. Così quando il fotografo Antonio Casagrande inizia a ricordare i bei tempi della fotografia al nitrato d'argento e uovo, le immagini abitate dagli spiriti dello sviluppo fotografico, aloni di mistero attorno alle silhouette, apprendiamo che l'eroe appare sulla Terra a metà Otto...

    – Mauro Garofalo

    Non è affatto dolce il naufragare in questo mare di dati

    Ho trovato un libro utile per navigare In un mare di dati (Mondadori). Così è titolato e invita a navigare nell'arcipelago «per le politiche e quali politiche per i dati». La prima sensazione che trasmettono gli autori ben abituati a navigare entrambi - Giovanni Azzone, già rettore del Politecnico

    – di Aldo Bonomi

    Il potere delle "etichette". Le etichette del potere**

    Come sempre, senza "tempi di lettura" Come sempre, il testo è ricco di collegamenti ipertestuali, percorsi di approfondimento e riferimenti bibliografici  ** In questa riflessione non mi soffermerò, almeno in questa parte iniziale, su quelle "etichette" socialmente e culturalmente costruite per (appunto) etichettare / stigmatizzare / escludere / isolare / discriminare chi ci appare e riconosciamo (processi educativi, modelli culturali etc.) come "diverso da Noi", soprattutto per il suo aspetto...

    – Piero Dominici

1-10 di 2774 risultati