Aziende

Mondadori

La Arnoldo Mondadori Editore, meglio nota come Mondadori, è uno dei principali gruppi editoriali italiani. Attraverso numerose società controllate o collegate, sia in Italia, sia all’estero, Mondadori copre tutto l’arco di attività dell’editoria, dalla creazione dei prodotti alla stampa e dalla distribuzione alla commercializzazione.

La Mondadori attraversa tutto il ‘900 e dalla sua nascita nel 1907 sopravvive a due conflitti mondiali, fino ad arrivare a fare parte del gruppo Fininvest nel 1991: attualmente Fininvest detiene il 50,39% delle quote azionarie. L’espansione di Mondadori è avvenuta negli anni attraverso l’acquisizione di marchi storici dell’editoria italiana come, Einaudi Editore, Edizioni Piemme, Casa Editrice il Mulino e le Monnier. La società è controllata dalla famiglia Berlusconi e Marina Berlusconi è alla guida del gruppo dal 2003.

Nel 2015 la Mondadori rileva da RCS MediaGroup la controllata «RCS Libri» (tranne il marchio Adelphi, Bompiani che viene ceduta a Giunti ). Con questa operazione, la Mondadori diventa la prima casa editrice italiana per fatturato; inoltre, secondo uno studio di Mediobanca, diventa il primo operatore nell'editoria libraria (38% del mercato)e nel settore periodici (31% del mercato). Nel 2016 il gruppo acquisisce Banzai Media, ovvero l'insieme dei siti web tematici di Banzai tra i quali PianetaDonna, Giallo Zafferano, Studenti.it.

L’azienda è quotata in Borsa nel segmento STAR.

Ultimo aggiornamento 03 febbraio 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Management | Marina Berlusconi | Einaudi | Il Mulino | Edizioni Piemme | Fininvest | Arnoldo Mondadori Editore |