Ultime notizie:

Molson Coors

    Ardian verso l'acquisto del gruppo riminese Celli

    Il gruppo paneuropeo del private equity Ardian acquista il gruppo riminese Celli, quarto player mondiale nel settore degli spillatori per il settore beverage. A vendere e' il fondo di private equity Consilium, che negli ultimi tre mesi ha organizzata un'asta sotto la regia dell'advisor Baird. Il management, guidato dall'Ad Mauro Gallavotti, reinvestirà insieme ad Ardian, società di investimento privata leader a livello mondiale con 82 miliardi di dollari in gestione. Ad oggi Celli è controllata...

    – Carlo Festa

    Saranno alla marijuana i nuovi soft drink di tendenza?

    Sarà la marijuana l'ingrediente delle nuove bibite di tendenza? Parrebbe di sì a guardare i movimenti intorno ad alcune delle maggiori aziende produttrici di canapa oltreoceano. L'ultima notizia, riportata da The Drink Business e BNN Bloomberg riguarda il colosso mondiale degli spirits Diageo che sarebbe a un passo da un accordo con uno o più produttori canadesi di cannabis. L'idea sarebbe quella di collaborare e investire nella realizzazione di soft drink con infusioni di canapa. Una mossa che ...

    – Fernanda Roggero

    Shopping di birrifici artigianali: da Birra del Borgo a Ducato

    Heineken acquisisce la micro birreria Hibu e riparte il fuoco di sbarramento dei birrifici artigianali contro l'industria "cattiva". In realtà le acquisizioni significative si contano sulle dita di una mano. Oltre allo shopping di Hibu da parte degli olandesi di Heineken, nell'aprile del 2016 Birra del Borgo, storico marchio artigianale del reatino, è passato nell'orbita del colosso mondiale Ab Inbev. Nel luglio scorso, è arrivata la cessione del 35% di Birrificio del Ducato, tra i più apprezza...

    – Emanuele Scarci

    Birra artigianale: anche Heineken fa shopping in Italia

    Heineken acquisisce la micro birreria Hibu e riparte il fuoco di sbarramento dei birrifici artigianali contro l'industria "cattiva". In realtà le acquisizioni significative si contano sulle dita di una mano. Oltre allo shopping di Hibu da parte degli olandesi di Heineken, nell'aprile del 2016 Birra

    – di Emanuele Scarci

    Shopping giapponese in Italia: la birra Peroni passa ad Asahi

    Il marchio italiano della birra Peroni passa ufficialmente in mani giapponesi. Il gruppo Asahi ha infatti firmato un accordo col gruppo belga-brasiliano Ab InBev per l'acquisto della birra italiana e dell'olandese Grolsch. Non è noto il valore della compravendita, ma nei mesi scorsi Ab InBev aveva

    – Stefano Carrer

    La birra Peroni diventa giapponese: Asahi fa shopping in Europa per 2,55 miliardi di euro

    TOKYO - La birra Peroni diventa giapponese. Il gruppo Asahi rilevera' due grandi marchi di "bionde" europee, Peroni e l'olandese Grolsch, oltre alla birra artigianale britannica Meantime - in una operazione del valore di 2,55 miliardi di euro. La sua offerta vincolante e' stata accettata, nei

    – dal nostro corrispondente Stefano Carrer

    AB Inbev sceglie gli advisor per cedere Peroni: in campo Heineken e i fondi Cvc, Cinven e Kkr

    Si avvicina la cessione della birra Peroni. Si sarebbero completate negli ultimi giorni le ultime caselle del processo che porterà alla vendita dello storico brand italiano come conseguenza della fusione tra Anheuser Busch InBev e Sab Miller. Anheuser Busch InBev, che possiede marchi come Stella Artois e Corona, avrebbe infatti affidato gli incarichi alle banche d'affari per la vendita dei marchi da dismettere secondo le disposizioni dell'antitrust. Secondo le indiscrezioni rilanciate da Merger...

    – Carlo Festa

    Peroni in vendita per aprire alla fusione tra SabMiller e InBev

    Nozze vicine tra la sudafricana SabMiller e la belga Anheuser-Busch InBev, specie se verranno poste in vendita le birre a marchio Peroni e Grolsch. Con la cessione dei due marchi controllati da SabMiller, il gruppo a cui fanno capo le bionde Stella Artois e Corona, punta così a fare venire meno le preoccupazioni di chi crede che il colosso della birra che nascerà da un merger per 71 miliardi di sterline avrà un dominio nel mercato Ue. . I potenziali acquirenti di Peroni e Grolsch, marc...

    – Emanuele Scarci

    Qualcuno vuole la Peroni? SabMiller potrebbe cedere il brand romano della birra

    Se scorri a ritroso la storia di Peroni, una delle "bionde" più famose d'Italia, le date da segnare sono tre: la nascita a Vigevano nel 1846, l'apertura dello stabilimento a Roma nel 1864, l'ingresso nel gigante anglo-sudafricano SabMiller nel 2003. A breve se ne potrebbe aggiungere una quarta,

    – Alberto Magnani

1-10 di 12 risultati