Ultime notizie:

Mirta

    La cantina veronese che supporta la ricerca medica sulla salute mentale

    Un gruppo di cantine con sede a Lazise, Verona, da sempre attivo nel sociale, è tra i promotori del progetto di formazione sui disturbi neurologici funzionali. Il progetto si concluderà con un workshop rivolto ai medici di medicina generale e al pubblico per sensibilizzare su patologie troppo spesso trascurate. Arriva da qui, da un calice di vino, una operazione di supporto per i progetti e le attività che fanno ricerca sulla salute mentale. La cantina Tinazzi è da sempre attiva nel sociale, al...

    – Barbara Ganz

    Intelligenza artificiale e qualità: così Boom verticalizza le immagini al tempo del Covid

    E i risultati non si sono lasciati attendere: da febbraio 2020 Content Factory ha realizzato e post-prodotto oltre 50.000 foto e scattato più di 10.000 prodotti (tra abbigliamento, accessori, gioielli, tessili emobili/complementi d'arredo) per realtà emergenti come la start up Mirta - che vende borse fatte dagli artigiani del made in Italy, brand affermati come Stella McCartney e piattaforme e-commerce come Westwing.

    – di Marta Casadei

    Educare i giovani a sviluppare empatia verso chi soffre

    Qual è il rapporto dei giovani con la malattia? Come si comportano gli adolescenti di fronte a uno stato di disagio proprio o altrui? In che modo la scuola può aiutare a gestire gli stress della vita e ad affrontare emergenze importanti come quella che stiamo vivendo? La Fondazione Mondo Digitale (Roma) in collaborazione con Janssen Italia (divisione farmaceutica del Gruppo Johnson & Johnson) ha ideato Fattore J, il progetto formativo per aiutare i giovani italiani a sviluppare intelligenza e...

    – Gabriele Caramellino

    La piattaforma Mirta volàno per gli artigiani italiani durante l'epidemia

    Per Mirta, che punta a ingrandirsi, ma anche per gli artigiani. ... Agli artigiani che già vendevano su Mirta se ne sono aggiunti di nuovi: «Circa il 30% in più, e alcune new entry sono finiti subito tra i primi cinque per vendite». ... Che racconta come, accanto ai mercati "di riferimento" di Mirta - «Usa e Asia» - in questo momento difficile siano arrivati ordini anche da «Regno Unito, Germania e, più in generale, Nord Europa: aree in cui, a livello commerciale, non avevamo investito...

    – di Marta Casadei

    Sesta edizione del progetto "Coding Girls": iniziativa per avvicinare le adolescenti italiane alla tecnologia e alla scienza

    Nell'immagine: le partecipanti all'edizione 2019 del progetto Coding Girls. Ambasciata degli Stati Uniti d'America in Italia, Roma, 8 ottobre 2019. Credits: Fondazione Mondo Digitale, 2019. Esistono progetti che sanno unire presente e futuro, mescolando in maniera efficace la dimensione locale con quella globale. Coding Girls è uno di questi progetti. Si tratta di una iniziativa mirata a fare avvicinare le adolescenti italiane agli studi in campo tecnologico e scientifico, avviata nel 2014 da...

    – Gabriele Caramellino

    Edizione 2018 per il progetto "Coding Girls": iniziativa a sostegno dell'occupazione femminile italiana nel settore tecnologico

    Nell'immagine: le partecipanti all'edizione 2018 del progetto Coding Girls. Ambasciata degli Stati Uniti d'America in Italia, Roma, 4 ottobre 2018. Credits: Fondazione Mondo Digitale, 2018. Coding Girls è un progetto avviato nel 2014 dalla Fondazione Mondo Digitale (sede a Roma) e dall'Ambasciata degli Stati Uniti d'America in Italia, in collaborazione con Microsoft e con l'associazione statunitense Girls Who Code, per insegnare alle adolescenti italiane come fare programmazione informatica at...

    – Gabriele Caramellino

    Women in technology, in finale 14 progetti di studentesse del Sud

    Un giubbotto che si riscalda con il freddo e si raffredda con il caldo; degli auricolari dotati di barometro interno per regolare e diminuire gli sbalzi di pressione in montagna o in aereo; un passeggino portatile che si chiude come una borsa; un sistema innovativo che permette di ridurre

    – di Francesca Milano

    Cuba, suicida il figlio maggiore di Fidel Castro

    Il figlio maggiore di Fidel Castro, Fidel Castro Díaz-Balart, si è suicidato oggi all'Avana. La notizia viene riportata dai media di Stato cubani che spiegano che mesi fa l'uomo, 68 anni, è stato in cura per una forte depressione. Per un po', riporta El Pais online, è stato ricoverato in ospedale,

1-10 di 34 risultati