Ultime notizie:

Mirafiori

    Casa 500, la mostra alla Pinacoteca Agnelli

    Per Fiat 500 la casa è stata Mirafiori e ancor prima il Lingotto, che ha dato i natali alla prima 500, la 500A Topolino, nel lontano 1936: non poteva esserci quindi altro luogo al di fuori della Pinacoteca, della quale Fiat è anche main partner, per celebrarla.

    Si riparte da Torino dove è nata la prima 500

    Dalle linee produttive nello stabilimento di Mirafiori che sono state completamente rinnovate è iniziata la produzione della Nuova 500, mentre al quarto piano della Pinacoteca Agnelli, al Lingotto, è stata ambientata la Virtual Casa 500.

    Auto, produzione ancora in caduta

    La produzione non è sostanzialmente ripartita né a Cassino (stabilimento di riferimento per le vetture Alfa Romeo) né nel polo Maserati di Torino, tra Grugliasco e Mirafiori.

    – di Filomena Greco

    Fca rimanda la riapertura di Pomigliano: «Non ci sono le condizioni di mercato»

    La situazione, come emerso sin dalle settimane scorse, è a macchia di leopardo: i primi a rientrare a lavoro sono stati gli addetti di Melfi che lavorano ai modelli ibridi di Jeep, insieme al gruppo di Mirafiori che sta andando avanti sulla Fiat... Ha riaperto per qualche giorno anche Cassino (Alfa Romeo) e la linea della Maserati Levante, sempre a Mirafiori, così come il polo di Grugliasco, dove si realizzano gli altri modelli del Tridente.

    – di Filomena Greco

    Rapporto Pirelli, una lezione di modernità

    D'altra parte, se Gianni Agnelli aveva patrocinato l'idea di immettere, come diceva un «po' di aria fresca nel vecchio santuario» confindustriale, non solo per via delle sue suggestioni kennediane, ma anche sotto la spinta della contestazione operaia sul punto di esplodere nell'"autunno caldo" nel 1969 nello stabilimento di Mirafiori (come in quello della Bicocca), Leopoldo Pirelli condivideva con lui, seppur in modo meno eclatante come era nella sua indole...

    – di Valerio Castronovo

    Ripartono le linee di assemblaggio Fca a Melfi. A giugno le Jeep plug-in

    Proprio la linea di assemblaggio della Jeep Compass è stata la prima a ripartire, all'inizio del mese di maggio, insieme all'area di Mirafiori dove si stanno realizzando le prime Fiat 500 elettriche. Il Lingotto punta sulla nuova famiglia di modelli ad alimentazione alternativa e Melfi, insieme a Mirafiori e Sevel (Ducato elettrico) gioca un ruolo importante perché qui vengono assemblate le Renegade e le Compass ibride plug in destinate al mercato europeo.

    – di Filomena Greco

    Con i Laser Lab Comau punta sulle tecnologie per batterie

    L'esperienza sull'area produttiva della Fiat 500 elettrica, nello stabilimento di Mirafiori, è un passaggio industriale chiave per spingere Comau, parte integrante del Gruppo Fca, nel cuore dell'industria automobilistica del futuro. ... «L'allestimento dell'area produttiva di Mirafiori – spiega Chiatante – ha posto sfide diverse rispetto ai business più tradizionali. ...allestirà sempre a Mirafiori e che potrà contare su tecnologie nuove».

    – di Filomena Greco

    Fca Ducato, il 27 aprile riapre lo stabilimento Sevel e riparte il Ducato

    La ripresa della produzione coinvolge 5mila lavoratori diretti e ha ripercussioni anche su Mirafiori, Melfi, Pomigliano e Cassino ... La macchina produttiva di Fca dunque si rimette in marcia e il riavvio delle linee dello stabilimento di Atessa si porta dietro stampaggio e lavorazioni a Mirafiori, dove si realizzano le preserie della Fiat 500 elettrica, Melfi, Termoli e Pomigliano, oltre a una parte dell'area logistica di Nola.

    – di Filomena Greco

    La svolta digitale su case, scuole e aziende

    L'emergenza accelera svolte epocali. Nell'architettura, la dimensione sociale e interattiva dovrà essere esaltata, perseguendo la personalizzazione degli spazi con servizi fisici e digitali

    – di Bernardino Chiaia*

1-10 di 1226 risultati