Ultime notizie:

ministro delle Finanze

    UniCredit, l'ex ministro Padoan cooptato nel Cda: sarà presidente. Si dimetterà da deputato

    L'ex ministro delle Finanze cooptato nel Cda: sarà presidente di Unicredit ... Come anticipato dal Sole24Ore.com, il board della banca di piazza Gae Aulenti ha cooptato l'ex ministro delle Finanze in vista della sua futura nomina da presidente. ... Economista, Ministro dell'Economia e delle Finanze sotto i governi Renzi e Gentiloni (dal febbraio 2014 al giugno 2018), Padoan vanta una percorso ai vertici di istituzioni internazionali come Ocse (di cui è stato Segretario Generale e Capo...

    – di Luca Davi

    Visco in campo per il Mes: dal punto di vista economico ha solo vantaggi

    Il Mes aggiornato dopo la pandemia Covid19 non è più quello di prima, utilizzabile solo per controbilanciare choc asimmetrici e con forti condizionalità: «Ora il contesto è diverso e vedo solo vantaggi dal punto di vista economico» ha aggiunto Visco ricordando che la governance del Mes è affidata ai ministri delle Finanze dell'Unione e che anche il Consiglio europeo può contribuire a mettere meglio in luce che questi finanziamenti non determinano conseguenze per gli Stati: «E' un programma di...

    – di Davide Colombo

    Imprese italiane in Bulgaria (circa 13mila) libere dall'obbligo di quarantena

    Una misura "discriminatoria" nei confronti della Bulgaria e di tutti gli attori economici fortemente penalizzati da questa decisione, aveva scritto la presidente di Confindustria Bulgaria Marialuisa Meroni chiedendo l'intervento del primo Ministro, Giuseppe Conte, con lettere aperte al Sottosegretario di Stato, al Ministro della Salute, al Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, al Ministro dello Sviluppo Economico, al Ministro dell'Economia e delle Finanze, al...

    – Barbara Ganz

    Boris non fa più ridere ed è sempre più deriso

    Se si potesse passare la similitudine tra il Governo britannico e un gruppo rock, con il Primo ministro nella veste di front-man, Boris Johnson potrebbe essere assimilato a Mick Jagger dei Rolling Stones. Non un grande musicista strumentale, ma una delle icone canore più riconoscibili della beat generation. La sua forza sta nella somma delle parti, ossia una buona voce e un'abilità scenica notevole che si combinano con un'efficacia molto più elevata di ciascuna componente. Boris, a sua volta, è ...

    – Marco Niada

    Perché e cosa rischia la Turchia che in controtendenza vara una stretta monetaria

    I tassi, che due anni fa avevano raggiunto il 24%, erano stati poi ridotti su esplicita spinta del presidente Recep Tayyip Erdogan, che li aveva definiti "la madre e il padre di tutti i mali" nel corso di un viaggio alla City di Londra fatto per rassicurare i mercati ma che aveva ottenuto lo scopo opposto anche a causa dell'allontanamento del ministro delle Finanze Ali Babacan, molto apprezzato dai mercati e sostituito dal poco esperto genero di Erdogan, Berat Albayrak.

    – Vittorio Da Rold

    La Germania non bada a spese: nella maxi-manovra nuovo debito per 96 miliardi nel 2021

    Il gabinetto a Berlino ha approvato la bozza della manovra 2021 presentata dal ministro delle Finanze Olaf Scholz dando il via libera a nuovo debito per 96,2 miliardi Il gabinetto del governo di Grande Coalizione ha approvato questa mattina 23 settembre la bozza della manovra 2021 presentata dal ministro delle Finanze Olaf Scholz dando il via libera a nuovo debito per 96,2 miliardi per finanziare il prossimo anno ulteriori misure di sostegno e di stimolo per la crisi del coronavirus.

    – di Isabella Bufacchi

    Decalogo di Bruxelles per attuare riforme efficaci

    Perciò la Commissione europea, venerdì scorso ha presentato ai ministri delle Finanze riuniti a Berlino per l'Eurogruppo una "nota tecnica" per suggerire alcuni modelli di riforme riuscite perché erano state ben disegnate sin dal principio.

    – di Giuseppe Chiellino

    Turchia, Moody's taglia il rating e la lira va in sofferenza

    Chi parlava era il leader dell'Akp, il partito di governo filo-islamico da 18 anni al governo senza interruzioni che aveva sconfitto i militari custodi della laicità del Paese della Mezzaluna sul Bosforo e che si era sbarazzato di qualsiasi figura che nel partito lo avrebbe potuto contrastare, dall'ex presidente della Repubblica, il moderato Abdullah Gul all'ex ministro dell'Economia e vice premier Ali Babacan, un esperto di mercati al vice premier Mehmet Simsek, ministro delle Finanze dal...

    – Vittorio Da Rold

1-10 di 5050 risultati