Ultime notizie:

Ministero dei Lavori pubblici

    Cassese: «Il paradosso di riportare l'autostrada al costruttore»

    Il ministero dei Lavori pubblici – ora delle Infrastrutture e dei trasporti– ha prima visto la fuga dei tecnici (lo storico Guido Melis ha documentato questo fenomeno), poi ha avuto il colpo finale con l’istituzione delle regioni, nel 1970, quando si dissolse il Genio Civile, che tanto bene aveva fatto nel passato.

    – di Carmine Fotina

    Chi inventò il Tutor? Autostrade e Polizia, ma non lo brevettarono. E i rincari dei pedaggi...

    E pensare che il Tutor lo hanno inventato Autostrade e Polizia stradale. Sì, proprio la società che ora è stata condannata per averne copiato il brevetto e la forza di polizia che per ora, a causa di questa condanna, deve rinunciare a uno dei strumenti che predilige. Ma, quando gestori autostradali e poliziotti immaginavano un nuovo sistema che controllasse anche la velocità media, erano altri tempi. Così nessuno sviluppò l'idea per arrivare a brevettarla. Cosa che invece fece per conto suo Romo...

    – Maurizio Caprino

    Tabelle dei millesimi/ La scelta del tecnico e il calcolo

    L'amministratore non può scegliere autonomamente il tecnico a cui affidare l'incarico. La decisione, infatti, deve essere presa a fronte di un voto favorevole, in seconda convocazione, della maggioranza degli intervenuti in assemblea che rappresentino almeno un terzo del valore dell'edificio.La

    Periferie, ecco i 24 accordi di riqualificazione

    ?Firmati a Palazzo Chigi, fra il premier Paolo Gentiloni e i sindaci di 24 città capoluogo, i protocolli di intesa per i Piani di rilancio delle periferie degradate delle grandi città . Sbloccati i primi 500 milioni di euro messi a disposizione dallo Stato. Parte così il cronoprogramma per

    – di Alessandro Arona

    Niente multa se l'autovelox è fuori posto

    I rilevatori fissi di velocità devono essere ubicati esattamente nel punto in cui la loro installazione è stata autorizzata dall'ente proprietario della strada, altrimenti le multe non sono valide: non basta che le postazioni si trovino al chilometro indicato nell'autorizzazione e nemmeno al metro,

    – di Maurizio Caprino

    Nebbia e Tutor - Il limite di 50 sul pannello luminoso vale o no?

    Il segnale, riportato in bella vista a cavallo della mezzanotte di ieri sui pannelli a messaggio variabile del tratto iniziale della A14 a Bologna, era chiaro e perentorio: limite di velocità di 50 all'ora. La causa era spiegata con precisione apparentemente schiacciante, sulla parte del pannello dedicata ai testi: visibilità di appena 90 metri, causa nebbia. Peccato che la visibilità fosse assolutamente perfetta: i problemi, anche seri, cominciavano solo una ventina di chilometri più a sud. E p...

    – Maurizio Caprino

    Il binario unico al centro del dibattito parlamentare di cento anni fa

    «Se non ci decidiamo a impiantare questi doppi binari, noi soffochiamo lo sviluppo dell'industria, del commercio e del traffico» ferroviario. Il problema del binario unico e delle ferrovie in Puglia, alla ribalta oggi dopo il tragico scontro dei due treni a Corato, è lungo cent'anni. E, ieri come

    – Nicoletta Cottone

    Ascensori in sicurezza anche se installati ante '99

    Le imminenti super verifiche sugli ascensori in mezza Italia hanno messo in subbuglio il mondo condominiale. Il Dpr che sta per arrivare in Consiglio dei ministri (e che modifica il Dpr 162/99) è la risposta a una vecchia raccomandazione europea del 1995 che, spiega il ministero dei Lavori

    – Saverio Fossati

1-10 di 70 risultati