Ultime notizie:

Miguel Diaz

    Cuba, stop al disgelo: gli Usa di Trump tornano all'embargo

    Il vento delle parole e la celebrazione dell'ennesimo nonsense di politica internazionale. L'Avana-Miami. L'ultimo muro, quello d'acqua, riemerge surreale dai fondali. El bloqueo, l'embargo, rinasce dalle proprie ceneri. Un Mike e un Miguel si fronteggiano ancora, 60 anni dopo la Revolucion

    – di Roberto Da Rin

    Venezuela, da Putin a Xi fino a Erdogan e Assad: chi sta con Maduro

    Nel coro quasi unanime di sostegno a Juan Guaidó spicca il drappello di governi che invece si schiera con il sempre più screditato presidente Maduro. Il più esplicito è il presidente della Turchia, Recep Tayyp Erdogan: «Fratello Maduro, resisti, siamo al tuo fianco». Sono queste le parole dette in

    – di G.Me.

    Venezuela, dopo la vittoria di Maduro gli Usa minacciano nuove sanzioni

    Ha vinto lui. Nicolás Maduro guiderà il Venezuela per un nuovo mandato di sei anni. Certo, come da pronostici. E come l'opposizione aveva previsto, invitando a boicottare il voto di ieri. In una Caracas presidiata da migliaia di militari, in un clima di timori e sospetti è andato in scena l'ultimo

    – di Roberto Da Rin

    Sudamerica, anno elettorale con l'incognita dell'instabilità

    I centomila morti nascosti sotto il sombrero dell'ipocrisia messicana, il narcotraffico. La dictablanda o la dictadura del Venezuela, le due monete a Cuba, nella più inaccettabile delle contraddizioni per un Paese socialista, la tangentopoli che ha squassato il Brasile e sembra non finire mai, una

    – di Roberto Da Rin

    Cuba, Diaz Canel succede a Raul Castro nel segno della continuità

    "El lindo", il bello. Finora lo hanno chiamato così, a L'Avana. Come fosse un presentatore televisivo o l'attore di una fiction. Invece Miguel Diaz Canel oggi sarà designato presidente di Cuba e il suo mandato è di altissimo profilo. Rompe lo schema dinastico che dal 1959 a oggi ha sancito il

    – di Roberto Da Rin

    Trump: stop all'accordo se Cuba non lo cambia

    NEW YORK - Cuba, la Cuba rivoluzionaria, malandrina, nella lista dei potenziali terroristi archiviata con lo storico viaggio di Barack Obama della scorsa primavera all'Avana, torna a dominare il panorama mediatico americano. E ieri la coincidenza quasi simultanea di tre eventi altamente simbolici

    – dal nostro corrispondente Mario Platero

    Ue-Cuba, inizia nuova fase di dialogo bilaterale

    Una nuova stagione scandita da dialoghi e accordi. Unione europea e Cuba cercano una svolta. Si è aperta a L'Avana la prima sessione della fase di aperture

    – di Roberto Da Rin

1-10 di 12 risultati