Aziende

Microsoft

Microsoft Corporation è leader mondiale nel software, nei servizi e nelle tecnologie per la gestione delle informazioni di persone e aziende. E’ quotata al Nasdaq a Wall Street.

Fondata nell'ottobre del 1985, l’azienda ha il suo quartier generale a Redmond, nello Stato di Washington. L’attività della società è iniziata nel 1975, quando Bill Gates e l’amico Paul Allen hanno ideato la Microsoft Corporation, lanciando le versioni di Windows che dal 1980 sono state adottate dall’Ibm. Nel 2000 Paul Allen ha abbandonato ogni incarico direttivo nella Microsoft e si è dimesso dal Cda del gruppo. Anche Bill Gates ha lasciato l’azienda nel 2014 per dedicarsi perlopiù alla sua fondazione mantenendo un ruolo non operativo come technogical advisor e membro del board.

Steve Ballmer ha guidato l’azienda da amministratore delegato dal 2008 fino al 2014 ed è stato sostituito da Satya Nadella, ingegnere indiano naturalizzato americano, che lavorava in Microsoft dal 1992. Grazie a Nadella a giugno del 2016 Microsoft ha portato a termine una delle operazioni finanziarie più importanti della storia del mondo hi-tech, comprando LinkedIn (la piattaforma per profili professionali più grande al mondo) per un importo superiore a 26 miliardi di dollari.

Microsoft conta 114mila dipendenti nel mondo.


Ultimo aggiornamento 14 giugno 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Software | Microsoft | Paul Allen | IBM | Italia | Enterprise | Bill Gates | Satya Nadella |

Ultime notizie su Microsoft

    Samsung Note 10 e Note 10+, tutto quello che c'è da sapere e le differenze

    Dopo tanta attesa, Samsung ha svelato il 7 agosto a New York, non uno ma tre dispositivi Galaxy Note 10. Il Samsung Galaxy Note 10 da 6,3 pollici offrirà l'esperienza S-Pen in un fattore di forma relativamente compatto, mentre il Samsung Galaxy Note 10+ da 6,8 pollici porta avanti la tradizione della famiglia Note essendo il più grande display Galaxy Note prodotto fino ad oggi. Il Samsung Galaxy Note 10 e Galaxy Note 10+ condividono molte specifiche, tranne che per il display, la dimens...

    – Mario Cianflone

    Interagire con gli assistenti virtuali? Un'abitudine per un italiano su dieci

    Una fotografia inedita, unica o quasi nel suo genere in Italia, sulla diffusione degli smart speaker. La ricerca realizzata da Celi, società di proprietà al 100% di H-Farm (dal 2017) e attiva da diversi anni sul fronte delle tecnologie di riconoscimento vocale per il mondo automotive, in

    – di Gianni Rusconi

    Antitrust per l'innovazione

    Sul finire degli anni Novanta del secolo scorso, la Sun Microsystems era impegnata in una battaglia epocale contro la Microsoft. Il suo capo, Scott McNealy, non perdeva occasione per criticare aspramente le condotte anticompetitive del suo avversario, Bill Gates, il capo della Microsoft. La Sun era un'impresa essenziale per lo sviluppo innovativo dell'industria che andava nascendo su internet. E tra l'altro aveva creato Java, un linguaggio di programmazione per scrivere software capace di girare...

    – Luca De Biase

    Smartphone: dove costa meno l'iPhone Xs? La mappa

    Sono passati ormai dodici anni dalla presentazione del primissimo iPhone, quando Steve Jobs al MacWorld Conference & Expo rivelò al mondo intero che il prezzo di lancio sarebbe stato pari a 499 dollari. Per l'epoca si trattava di una cifra considerevole e, tra i vari pareri di spicco a riguardo, uno degli scettici più illustri a dare la propria opinione fu Steve Ballmer, ex Ceo di Microsoft. In sostanza, Ballmer sosteneva che la cifra richiesta da Apple fosse assolutamente troppo alta, special...

    – Infodata

    Industry 4.0 ?La rinfrescante estate di Celli: birra e bevande con IoT, realtà aumentata e uno spruzzo di dati

    Prima parte - La spillatura di bevande fredde, birra, softdrink o acqua: pochi business sono così poco tecnologici e tradizionali. Eppure Celli, da Cattolica, ha convinto PepsiCo e Coca Cola, Heineken e Carlsberg e altre grande beverage company a salire sulla loro piattaforma IntelliDraught. Delle macchine frigorifere al data analysis, al feedback in tempo reale dai punti vendita, a idee dirompenti per un futuro più proficuo e sostenibile del settore. La storia la racconta Paolo Cavalsassi, Gro...

    – Guiomar Parada

    Libra, la privacy e la promessa di servizi finanziari a basso costo

    Le molte e varie critiche che suscita il progetto Libra hanno tutte una preoccupazione in comune: che i dati sui movimenti finanziari possano essere uniti ai dati che già raccolgono i Big five - Apple, Alphabet (Google), Microsoft, Facebook e Amazon - consentendo una profilatura ancora più completa

    – di Franco Debenedetti

    Globalizzazione e smartphone: dove costa meno l'iPhone Xs?

    Sono passati ormai dodici anni dalla presentazione del primissimo iPhone, quando Steve Jobs al MacWorld Conference & Expo rivelò al mondo intero che il prezzo di lancio sarebbe stato pari a 499 dollari. Per l'epoca si trattava di una cifra considerevole e, tra i vari pareri di spicco a riguardo, uno degli scettici più illustri a dare la propria opinione fu Steve Ballmer, ex Ceo di Microsoft. In sostanza, Ballmer sosteneva che la cifra richiesta da Apple fosse assolutamente troppo alta, special...

    – Fabio Fantoni

1-10 di 6349 risultati