Aziende

Microsoft

Microsoft Corporation è leader mondiale nel software, nei servizi e nelle tecnologie per la gestione delle informazioni di persone e aziende. E’ quotata al Nasdaq a Wall Street.

Fondata nell'ottobre del 1985, l’azienda ha il suo quartier generale a Redmond, nello Stato di Washington. L’attività della società è iniziata nel 1975, quando Bill Gates e l’amico Paul Allen hanno ideato la Microsoft Corporation, lanciando le versioni di Windows che dal 1980 sono state adottate dall’Ibm. Nel 2000 Paul Allen ha abbandonato ogni incarico direttivo nella Microsoft e si è dimesso dal Cda del gruppo. Anche Bill Gates ha lasciato l’azienda nel 2014 per dedicarsi perlopiù alla sua fondazione mantenendo un ruolo non operativo come technogical advisor e membro del board.

Steve Ballmer ha guidato l’azienda da amministratore delegato dal 2008 fino al 2014 ed è stato sostituito da Satya Nadella, ingegnere indiano naturalizzato americano, che lavorava in Microsoft dal 1992. Grazie a Nadella a giugno del 2016 Microsoft ha portato a termine una delle operazioni finanziarie più importanti della storia del mondo hi-tech, comprando LinkedIn (la piattaforma per profili professionali più grande al mondo) per un importo superiore a 26 miliardi di dollari.

Microsoft conta 114mila dipendenti nel mondo.


Ultimo aggiornamento 14 giugno 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Software | Microsoft | Paul Allen | IBM | Italia | Enterprise | Bill Gates | Satya Nadella |

Ultime notizie su Microsoft

    Black Sky, le nuove «guerre spaziali» nell'era del sovranismo di Trump

    E' tecnicamente un capannone di cemento alla periferia di Seattle, la città più remota degli Stati Uniti, crocevia del Passaggio a Nord-Ovest, dove a fine 800 arrivavano avventurieri e mascalzoni per la corsa all'oro e oggi invecece uno dei centri propulsori di tutti gli Stati Uniti: tra la rinata Microsoft, il caffè di Starbucks, il colosso aeronautico Boeing, il nuovo moloch dell'economia digitale Amazon.

    – dal nostro inviato Simone Filippetti

    Trump firma decreto per sviluppare l'intelligenza artificiale made in Usa

    A dicembre gli executive della Silicon Valley, tra cui Sundar Pichai di Google, Satya Nadella di Microsoft e Ginni Rometty di Ibm, hanno incontrato i funzionari e i consiglieri dell'amministrazione che seguono il capitolo della tecnologia, presente la figlia-consigliera presidenziale Ivanka Trump.

    – dal nostro corrispondente Riccardo Barlaam

    Alternative ad Apple Airpods e dove trovarle

    Gli auricolari sono uno dei trend tecnologici del momento. Apple ha fatto da apripista, lanciando Airpods. E oggi sul mercato si trovano diverse alternative. Qui vediamo due modelli differenti di auricolari bluetooth che possono essere considerati serie alternative agli Airpods, sia per utenti Apple che per utenti Android. Jabra Evolve 65t Partiamo dagli Evolve 65t di Jabra, che da sempre si fa notare in fatto di auricolari. Ne hanno fatto anche alcuni in versione Amazon Edition. Queste Evolv...

    – Biagio Simonetta

    Amazon esplode nella pubblicità online. Facebook inizia a temerla

    Non è un mistero che il comparto dell'advertising online sia oggi dominato da Google e Facebook, che insieme fanno la parte del leone assicurandosi oltre metà del mercato: Big G è leader incontrastato con il 31,3% di Google seguito dal social network con il 20,5%, secondo eMarketer, che stima che sul mercato Usa Amazon potrebbe aver già superato Microsoft al terzo posto.

    – di Pierangelo Soldavini

    Alstom-Siemens e il nodo concorrenza

    Però alcuni settori della politica protestano: probabilmente gli stessi che applaudivano la Vestager, quando comminava multe miliardarie ai grandi della Silicon Valley, e Mario Monti, suo predecessore nel ruolo, quando aveva obbligato Microsoft a modificare Windows e impedito la fusione tra due aziende americane nelle apparecchiature di controllo per gli aerei, perché avrebbe ridotto la possibilità di scelta di Airbus.

    – di Franco Debenedetti

1-10 di 6225 risultati