Ultime notizie:

Micoperi

    A bordo della Saipem 7000, la nave che posa i parchi eolici in mare aperto

    Posizione 37°33,750 Nord 00°58,420 Ovest. La chiave a stella, ma a stella di mare. La Saipem 7000 è la nave officina più grande al mondo. Dei 305 uomini che vi vivono in queste settimane nel Mediterraneo Occidentale appena una settantina sono marittimi, non più di una trentina sono imbarcati per i

    – di Jacopo Giliberto

    Costa Concordia: quasi tre anni per dire addio al relitto

    Quasi tre anni per dirle definitivamente addio. Mille e 75 giorni, per la precisione: tanti, infatti, ne sono serviti per concludere le operazioni di smantellamento e riciclo della Costa Concordia, la nave affondata davanti all'isola del Giglio il 13 gennaio 2012. Nel naufragio, 32 persone persero

    – di Celestina Dominelli

    Messico, Enel ed Eni in prima fila nelle joint venture energetiche

    La progressiva apertura del mercato energetico messicano vede l'Italia tra i principali attori del processo di liberalizzazione e joint ventures. L'Enel Green Power Messico è presente nel Paese dal 2007 e investirà ancora nei prossimi anni nelle energie pulite circa 1,1 miliardi di dollari con

    – di Gerardo Pelosi

    Costa Concordia ha navigato verso la demolizione finale

    E' durato circa due ore mezza, meno di quanto era prevedibile, l'estremo viaggio del relitto di Concordia: dall'area ex superbacino del porto di Genova, al bacino 4 della zona delle riparazioni navali. Una distanza, ha ricordato il comandante della capitaneria, ammiraglio Giovanni Pettorino, di

    – di Raoul de Forcade

    Stefano Cao: «Saipem, la sfida è oltre il business del petrolio»

    Per cominciare, un messaggio chiaro al mercato e a quanti, nei mesi scorsi, hanno provato ad accapararsi pezzi dei business dell'azienda. «A crisi passata, la Saipem sarà uno degli attori forti e sarà un consolidatore più che oggetto del consolidamento di altri, coerentemente con la sua storia.

    – Celestina Dominelli

    Ilva, Micoperi avvia recupero gru crollata in mare Oltre 70 tecnici al lavoro

    Nella zona di mare antistante l'Ilva di Taranto, la società Micoperi ha avviato le operazioni di recupero di uno scaricatore portuale crollato nel 2014 al quarto sporgente e finito in parte in acqua. La notte scorsa, intorno alle 2, con l'ausilio di una nave su cui è posizionata una gru in grado di

    – Domenico Palmiotti

    La ricerca crea il distretto

    Su quel braccio di mare davanti a Porto Said erano passate le compagnie petrolifere di mezzo mondo. Analisi, studi e prospezioni per un'area che aveva segnali interessanti di giacimenti. Ma di metano, nemmeno il profumo. Poi al largo della costa egiziana sono passati i ricercatori dell'Eni, hanno messo chilometri di dati nel grande frullatore elettronico del Cineca di Bologna, una creatura nata su ispirazione di alcuni professori dell'unversità, e la colossale intelligenza artificiale che ha poc...

    – Jacopo Giliberto

1-10 di 69 risultati