Persone

Michele Santoro

Michele Santoro è un giornalista e un conduttore televisivo. Ex politico, Santoro è stato europarlamentare per la lista di Uniti nell'Ulivo e Partito del Socialismo Europeo.

Michele Santoro si è laureato in Filosofia ed è stato direttore de La Voce della Campania, ha collaborato con diverse testate e ha lavorato in radio. Assunto in Rai nel 1982, ha realizzato speciali e settimanali ed è stato responsabile della redazione cultura del Tg3, oltre che autore e conduttore dei programmi Samarcanda, Il Rosso e il Nero e Temporeale. Dopo un breve periodo in Mediaset come direttore di Moby Dick, in Rai ha condotto Circus e nel 2000 ha dato vita a Sciuscià e Il Raggio Verde.

Nel 2006, dopo la breve parentesi politica, è tornato in tv in Rai con Annozero, programma di dibattito politico in cui è stato affiancato da diversi giornalisti e opinionisti tra cui Marco Travaglio. Nel giugno 2010, in occasione della Quinte edizione del Premio Giornalistico Internazionale S. Margherita Ligure per la Cultura", gli è stato assegnato il premio "Nicola Abbagnano" per il giornalismo. Il 6 giugno 2011 ha chiuso consensualmente il rapporto con la Rai, riservandosi di valutare in futuro altre e diverse forme di collaborazione.

I

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Michele Santoro | RAI | Giornalista | L'Ulivo | Marco Travaglio | Nicola Abbagnano | Mediaset | Dick Moby | Il Rosso |

Ultime notizie su Michele Santoro

    Da Gomez a Crozza, ecco chi sono gli influencer dei parlamentari

    Più Gomez che Travaglio, più tv che web o carta stampata, più Pd che Lega. E' ricca di sorprese la ricerca realizzata per il sito web del Sole 24 Ore da Cattaneo Zanetto & Co. (la più grande società di lobbying) che, a un anno dal voto del 4 marzo 2018, ha analizzato l'attività social di deputati e

    – di Marco lo Conte

    L'ad Monteverdi: «Editoriale il Fatto in Borsa, Ipo tra i 10 e i 12 milioni»

    Editoriale Il Fatto Spa (SeiF) riavvia il progetto di quotazione in Borsa, già accarezzato nel 2014, puntando ad una raccolta da destinare alla crescita delle attività del gruppo, a partire dalla business unit che ruota attorno al progetto televisivo Loft. «Già quattro anni fa avevamo valutato

    – di Alessandro Graziani

    Cdp, Tria prova a resistere all'assalto di Lega eM5S. Slittano ancora le nomine

    Ancora un rinvio su Cassa depositi e prestiti. Il quinto dalla originaria assemblea convocata a maggio. Il governo prende un'altra settimana di tempo e sposta al 24 luglio l'asticella per trovare la quadra su un disegno i cui contorni sono ormai tracciati. Individuare un punto di equilibrio dei

    – di Emilia Patta e Laura Serafini

    VAURO E MICHELE SANTORO: UN GIUDICE PER SALVINI

    Come già altri siti d'informazione, anche Cartoonist Globale si sente in dovere di pubblicare (anche se non tratta di fumetti e disegni animati) la lettera scritta dall'amico e concittadino Vauro Senesi e da Michele Santoro al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e alle più alte autorità italiane ed europee, per richiamarle all'attenzione rispetto alle ultime azioni e dichiarazioni del ministro dell'Interno, un tal Matteo Salvini, esponente di un partito che ha da tempo i suoi bravi p...

    – Luca Boschi

    Nomine, un maxi-risiko da 350 poltrone. Costamagna lascia Cdp

    Dagli incarichi di sottogoverno, alle presidenze delle commissioni parlamentari passando per i vertici delle partecipate, delle Authority e i membri laici elettivi del Csm: un maxi-risiko con quasi 350 caselle da riempire entro la fine dell'anno. E anche per questo motivo quella delle nomine si

    – di Marco Rogari e Laura Serafini

1-10 di 330 risultati