Ultime notizie:

Michele Prestipino Giarritta

    Ostia: la "capocciata" svela interi segmenti dell'economia condizionati dalle mafie

    Tutti ad accorgersi di Ostia per quella che a Roma viene definita una "capocciata" che, in questo sventurato caso, ha colpito un giornalista reo di aver fatto solo il proprio mestiere. Eppure Gianpiero Cioffredi, presidente dell'Osservatorio tecnico-scientifico per la sicurezza e la legalità, nel

    – di Roberto Galullo

    Armi, droga, mafie: Ostia «laboratorio» della criminalità

    Per capire l'equazione Ostia=mafie (d'obbligo il plurale, così come obbligatorio è non criminalizzare, con il paradosso usato, un intero quartiere romano) il penultimo riferimento utile ha una data recentissima: 1° febbraio 2017.Quel giorno, davanti alla Commissione parlamentare antimafia sedeva il

    – di Roberto Galullo

    De Raho verso la nomina a capo della procura nazionale antimafia

    Il nome alla fine è arrivato e ha confermato i pronostici: Federico Cafiero De Raho, attuale capo della procura di Reggio Calabria, sarà il nuovo procuratore nazionale antimafia. Solo un terremoto interno al Consiglio superiore della magistratura potrebbe infatti disattendere l'indicazione appena

    – di Roberto Galullo

    Da Barranquilla a Roma passando per i paradisi fiscali: confiscati 50 milioni

    Barranquilla, nota come la "porta d'oro della Colombia" aveva a Roma un "console" dedito ad estorsione ed usura, con radici nei paradisi offshore.Salvador Vicente Frieri Gallo, di Barranquilla, formalmente residente all'estero ma di fatto domiciliato - da diversi anni - in Italia, era già noto al

    – di Roberto Galullo

    Esclusivo/1 Stragi mafiose: dal 2008 al 2013 oltre 30 atti di impulso della Dna - La lettera mai giunta in Dna

    Chissà se il pm Stefano Luciani che il 10 novembre ha chiuso a Caltanissetta quella parte della requisitoria nel quarto processo per la strage di via D'Amelio in cui ha affrontato le ipotesi alternative sulla fase esecutiva della strage e all'eventuale coinvolgimento dei servizi segreti, ha mai letto il verbale dell'8 ottobre 2014 nel quale la Procura di Catanzaro, presso la Dia di Roma, ha sentito Gianfranco Donadio, già sostituto procuratore nazionale antimafia. «Uno spunto utile - ha sostenu...

    – Roberto Galullo

    La Dda di Roma individua la finanziaria di San Marino che incassava i soldi del gioco online illegale

    San Marino entra - pesantemente - nell'indagine  "The imitation game" con la quale ieri la Direzione distrettuale antimafia di Roma, lo Scico della Gdf, lo Sco della Polizia di Stato e la Squadra mobile della Questura di Roma hanno spezzato una catena di gioco illegale online, in Italia e all'estero. Per 11 persone è stato ordinato l'arresto e per tutti la contestazione è l'associazione a delinquere a carattere transnazionale volta a commettere una serie indeterminata di reati attraverso una ret...

    – Roberto Galullo

    Su Ostia non solo le mani di Cosa Nostra

    Il giudice D'Alessandro è durissima nelle analisi e scrivendo del clima omertoso che si respira nel Lido romano, richiama alla memoria il collaboratore di

    – Roberto Galullo

    Mafia Capitale/1 L'evoluzione in sistema criminale della Banda della Magliana anche senza l'attesa di un "messia" di destra

    Ha ragione Giuseppe Pignatone, capo della Procura di Roma, che quella portata alla luce non è "la" mafia ma "una" mafia. I romani lo sanno bene e lo sanno dai tempi della Banda della Magliana. Già allora Cosa nostra (la 'ndrangheta non era ancora quella di oggi) bussava a casa loro per fare affari e, sia ben chiaro, chiedeva permesso. Sapeva, come sapevano i romani, che quelli della Banda della Magliana avevano nel loro codice genetico i cromosomi che avrebbero caratterizzato sempre più la stes...

    – Roberto Galullo

1-10 di 27 risultati