Ultime notizie:

Michele De Lucchi

    Alla scoperta della Georgia: meta low cost, in progress

    Come si addice alle capitali, anche la città vecchia con le terme, la moschea e i vicoli acciottolati ha il suo skyline contemporaneo, affidato a due architetti italiani: Massimiliano Fuksas che ha firmato il palazzo degli uffici amministrativi e il Music Theatre and Exhibition Hall nel parco Rike, completato nel 2016 ma mai inaugurato, e Michele De Lucchi, che ha progettato il palazzo presidenziale e il ponte pedonale della Pace che idealmente collega il passato a un futuro di modernità.

    – di Sara Magro

    «Senza la committenza, provo a superare i limiti della conoscenza»

    Michele De Lucchi, seduto per questo “A Tavola Con” alla Torre di Pisa, inforca gli occhiali bifocali ricavati da corni di bue. ... De Lucchi, classe 1951, è un architetto e un designer. ... Michele De Lucchi è un uomo di mondo, ma gentile e con una antropologia che concilia l’intenso desiderio all’autoaffermazione e una certa vocazione a un timida mitezza. ... E, mentre entrambi sorseggiamo il caffè, a sentire queste parole di Michele De Lucchi mi viene in mente il Le...

    – di Paolo Bricco

    I centri commerciali investono sulla sostenibilità

    In legno anche Il Centro ad Arese (sempre alle porte di Milano), progettato da Michele De Lucchi, una delle più importanti e imponenti aperture degli ultimi tempi.

    – di Maria Chiara Voci

    Salone del Mobile, dieci pezzi «leggeri» da non perdere di vista

    La leggerezza fa sentire il suo peso tra i padiglioni del Salone del Mobile. Semplificare, togliere, a volte anche sorridere sono le parole d'ordine della 57a edizione. Una nuova grazia che si affida a materiali innovativi e tecnologia, ma non ne diventa schiava. Un ritorno alle basi con uno

    – di Fabrizia Villa

    Nel design i volti del nostro tempo

    Un flusso continuo di informazioni, una iperproduzione di oggetti, la crescente offerta di modi di essere e muoversi, il moltiplicarsi di connessioni, in una tale velocità che sfiora l'immediatezza. «Nessuno può recepire tutte le più recenti scoperte scientifiche, nessuno può fare previsioni su

    – di Chiara Beghelli

    Zambon va al raddoppio nel polo hi-tech di Bresso

    «All'azienda abbiamo dato la possibilità di svilupparsi». Partiamo da qui, dalle parole del sindaco di Bresso Ugo Vecchiarelli. Scontate e banali solo in apparenza, guardando all'Italia dei "no", degli ostacoli burocratici, dei comitati di protesta, delle amministrazioni che bloccano anziché

    – di Luca Orlando

    Due gemme per la città-Stato

    In questi giorni si sta festeggiando il capodanno cinese. Quello che inizia il 16 febbraio 2018 e termina il 4 febbraio 2019 sarà l'anno del cane. Secondo la tradizione astrologica sarà un periodo caratterizzato da buona salute. Una delle costanti propiziatorie dell'undicesima posizione dello

    – Marco Sammicheli

    A Milano al via il progetto Horti

    Abitare in un contesto storico, preservato e celato alla città negli ultimi 30 anni, riconvertito in un progetto residenziale di lusso. E' quanto offre Horti, la riqualificazione progettata da Bnp Paribas real estate in pieno centro a Milano, in via Orti appunto, a due passi da Porta Romana.

    – di Paola Dezza

    Il design gioca la carta della cultura: archivi e musei vetrina per il made in Italy

    «Il nostro museo si è rivelato uno dei più efficaci strumenti di marketing degli ultimi anni. Eppure tutto è nato dalla volontà di mio nonno e mio padre di valorizzare il grande patrimonio documentale dell'azienda che proprio mio nonno, con grande lungimiranza, aveva raccolto negli anni». Così

    – di Giovanna Mancini

1-10 di 127 risultati