Ultime notizie:

Michele Dalai

    Mai più gechi e tribali stinti

    Un brutto tatuaggio non è lo specchio di una anima zozza ma ci va vicino. La fine del tatuaggio brutto sarebbe una vittoria contro la bigiotteria dello spirito

    – di Michele Dalai

    Analizza Tévez (se ci riesci)

    C'è tutta una schiera di tecnocrati che ha già vinto. Sono i creatori e i padroni dei Big Data, del calcio tracciato con Gps e grafica tridimensionale, dei

    – di Michele Dalai

    Non è mica da questi particolari

    Per la letteratura americana, lo sport è una cosa seria. Philip Roth, Don DeLillo e Bernard Malamud hanno ambientato i loro romanzi nel mondo del baseball (e

    – di Christian Rocca

    A proposito di #amala

    Qualche giorno fa, con Michele Dalai, Christian Rocca e Francesco Costa, mi è capitato di presentare il bel "manuale di chi tifa Inter" scritto dal giovane e bravo giornalista Nicola Mirenzi (#amala, Fandango editore). Il volume ha due meriti: coglie i due punti fondamentali della storia recente della squadra del triplete mai stata in B, ovvero la sua natura Internazionale (e dunque al passo della globalizzazione fin dai primi del '900, fin dalle origini), dunque Erick Tohihr era di casa prima a...

    – Daniele Bellasio

    Ero pazzo dell'Aston Villa

    Ero pazzo dell'Aston Villa. Anche dell'Arsenal, ma dell'Aston Villa di più. Non so perché. Certo, era una squadra forte, giocava la Uefa, la coppa delle Coppe e qualche volta anche quella dei Campioni, ma non era tanto il valore tecnico in sé. Per un interista contano anche altre cose. Era qualcosa di più. E' stata la prima maglia che ho avuto, ancor prima di quella della mia Inter. Era un'attrazione verso l'oltreconfine, del resto Inter sta per Internazionale e del resto forse arriva Erick Tho...

    – Daniele Bellasio

    Sex and the City

    Un enorme equivoco. Come quelli che leggevano Ellis e poi si appassionavano alla pratica dell'omicidio seriale. Come quelli che guardavano Top Gun e giravano

    – di Michele Dalai

    Oggi accattativIL

    La Cover Story del nuovo numero "IL", il mensile di idee e lifestyle del Sole 24 ORE in uscita giovedì 22 agosto, è  dedicata alla serie televisive. Un modo di fare fiction che sfida in termini qualitativi il mondo del cinema e del racconto tradizionalmente intesi.  Per questo "IL" arruola i maggiori scrittori contemporanei per raccontare lemigliori serie tv dell'anno e le più belle di sempre: Alessandro Piperno,  Christian Raimo, Francesco Pacifico, Michele Dalai, Chiara Gamberale, Arnaldo Gre...

    – Daniele Bellasio

    Sotto gli occhi della Gorgone

    La Livorno di Simone Lenzi è dominata dall'indolenza dei suoi abitanti. Anche la lingua è spesso inospitale «strappata controvoglia»

    – Camilla Tagliabue

1-10 di 21 risultati