Ultime notizie:

Michelangelo Scrofeo

    Botte da papa

    Uh, quante storie perché il regnante pontefice ha strattonato (chiedendo poi scusa) una fedele orientale, forse maldestra! I papi sono uomini, non va dimenticato. E come tali conservano il loro carattere anche sotto l'abito. Del resto, il primo Vicario di Cristo, Pietro, tagliò l'orecchio a Malco

    Babbo Natale? un rapinatore

    La più sorprendente storia di Natale? Quest'anno giunge dagli Usa, da Colorado Springs, dove un anziano signore, con barba bianca, ha rapinato una banca e poco dopo ha cominciato a lanciare il bottino ai passanti, dicendo ad alta voce: «Merry Christmas», «Buon Natale». Non molto tempo dopo il

    L' età della paghetta

    Le cronache della settimana che precede il Natale registrano, a Torino, la condanna di un uomo a due mesi di prigione (con pena sospesa) perché non dava più soldi alla figlia. La quale, stando a quanto riferiscono alcune testate, avrebbe 33 anni. Pare che lui l'abbia anche aiutata a trovare un

    Liberiamoci del cellulare!

    Tra le gare strane di questo mondo ve n'è una in Finlandia: è il cosiddetto campionato mondiale di "Trasporto moglie". Le consorti sono "trasferite" lungo una pista di 235 metri con ostacoli. Il vincitore riceve tanta birra quanto il peso della signora. Un'altra, che si svolge sempre in Finlandia,

    Animali fantastici di Brexit

    Anche le grandi nazioni, nel loro piccolo, si suicidano. Qualche esempio? Cronache dalla Brexit, anno terzo: se le elezioni del 12 dicembre vanno come vuole il premier Boris Johnson, il Regno Unito uscirà dall'Ue il 31 gennaio 2020 e dal capodanno successivo noi poveri comunitari diretti in terra

    Tassami, ma di servizi saziami

    Domani sarà un giorno triste per milioni di cittadini, occorrerà versare (al fisco-vampiro) l'acconto Irpef per il 2019. Senza finzioni, senza ipocrisie, diremo che le tasse si pagano malvolentieri in Italia perché lo Stato restituisce malamente i tributi in servizi. E poi le percentuali richieste

    Sardine in salsa francese

    I francesi in questi giorni ci invidiano un po'. E anche, diciamolo, ci ammirano. Questione di sardine, ovviamente. Ai cuginetti viene spontaneo comparare i recenti movimenti di piazza italiani con la noiosa litania settimanale dei gilet gialli. Le nostre sardine sono fresche, giovani, pacifiche,

    Aiuto psicologico al seggio

    C'è un po' di confusione nella politica italiana, come qualcuno osa supporre? Non spetta a noi tentare una risposta, ma di una cosa siamo certi: in questo momento gli elettori potrebbero soffrire di malesseri, tra cui non è da escludere un senso di disorientamento. Si voterà presto in Italia? E chi

    Diaconesse in arrivo?

    Chiamiamole diaconesse. "Donne diacono" è bruttino. Di loro si torna a parlare dopo il Sinodo sull'Amazzonia, nel quale la proposta di avere preti sposati ha trovato consenso (128 sì e 48 no), ma è stata sconfitta dai voti (137 sì e 30 no) la richiesta per le diaconesse. Certo, il Santo Padre

1-10 di 64 risultati