Ultime notizie:

Michelangelo Buonarroti

    Arazzi di Raffaello in Sistina: con filologia e microclima controllato

    ...da Perugino a Michelangelo. ... di Londra) e degli arazzi, rispetto alle scene sovrastanti dei Quattrocentisti (Storie di Mosè e della Vita di Cristo di Botticelli, Ghirlandaio, Perugino, Rosselli, Signorelli ecc.) e di Michelangelo, dà equilibrio e fondamenta narrative e...

    – di Laura Traversi

    Dopo il Campidoglio, finanziato il restauro di otto tele barocche

    Dieci anni dopo il lancio e il successo del profumo che la sua città le aveva ispirato (anche nel packaging che ricorda una colonna), Laura Biagiotti decise di ricambiare la generosità creativa di Roma: era il 1998 quando la Scala Cordonata del Campidoglio, opera di Michelangelo Buonarroti, tornò

    – di Chiara Beghelli

    Così il Rinascimento diventa strategia d'impresa

    Le radici etiche e funzionale di ogni impresa hanno radici lontane. Il 2019 ha intrecciato i suoi giorni con le celebrazioni dei cinquecento anni della morte di Leonardo Da Vinci. Mostre, incontri, convegni hanno ricordato la grandezza di uno dei maggiori geni italici, grande in particolare per la sua multiforme presenza nel campo dell'arte e per la profondità scientifica dei suoi progetti e delle sue realizzazioni. Proprio la figura di Leonardo può essere considerata emblematica del carattere d...

    – Gianfranco Fabi

    Paradisi fiscali e cliniche, la vita fuoricampo di Cristiano Ronaldo

    Del calciatore sappiamo tutto. Una carriera formidabile: gloria, soldi e palloni d'oro. Ma per conoscere il business di CR7 bisogna fare un viaggio di 20mila chilometri intorno al mondo tra Madeira e il Lussemburgo, Panama e le Isole vergini, Jersey e la Svizzera, per approdare infine a Madrid. Lo racconta questa puntata dell'inchiesta «Fiume di Denaro»

    – di Roberto Galullo e Angelo Mincuzzi

    Cercate i talenti nella neurodiversità, perché la normalità non rende

    In un mio precedente articolo parlavo dell'importanza della diversità per la società ma soprattutto per le aziende visto il dimostrato ritorno economico di chi la mette in atto: la cultura dell'inclusione, che la diversità pretende, è redditizia anche in termini economici. Avere nel proprio ambiente lavorativo persone di entrambi i sessi, di tutti i gender, di tutte le etnie, di qualsiasi religione, di tutte le età, richiede uno "sforzo" a tutti noi, che ci rende migliori (quindi più performanti...

    – Emiliano Pecis

1-10 di 122 risultati