Ultime notizie:

Michela Murgia

    PAROLA DI BERT!

    Parole sante, Dick Van Dyke (Bert di Mary Poppins, naturalmente)! Quello che segue è il mio post di ieri. (photo by Gabrielle Motola) Dato che questo blog è molto seguito anche Oltreoceano, potrà essere utile ribadire anche da qui, in questi quarti d'ora, il messaggio del kimono di Amanda Palmer, supponendo che tutti gli appassionati della sua musica (e i followers di questo blog) detestino quel manichino gonfiato dalla frittata in testa che ignora cosa siano i diritti dell'individuo e s...

    – Luca Boschi

    Cosa leggeremo nel 2019? Le anticipazioni di NN Editore, Feltrinelli e Sur

    Tra gli ospiti di questa edizione: Michela Murgia sarà protagonista dell'inaugurazione con una lectio magistralis su come la lettura sia un potente strumento di rivoluzione; a Piero Angela verrà consegnato il premio “Pistoia Città della Cultura”; Anna Bonaiuto curerà un reading da “l'amica geniale” di Elena Ferrante in una serata dedicata a Emons Audiolibri; Debora Petrina e Tiziano Scarpa metteranno in scena lo spettacolo “Le cose che succedono di notte”...

    – di Serena Uccello

    100 eventi in tre giorni per il nuovo festival l'Eredità delle donne a Firenze

    Tra gli ospiti Ségolène Royal, politica francese già candidata all'Eliseo; Suad Amiry, scrittrice e architetto palestinese; Liza Donnelly, vignettista del New Yorker; Amalia Ercoli-Finzi, prima donna ingegnere aerospaziale; Cecilia Laschi, bioingegnere e pioniera nel campo della robotistica soft; le scrittrici Angela Terzani Staude, Silvia Avallone, Teresa Ciabatti e Michela Murgia; le attrici Anna Bonaiuto, Lunetta Savino, Alessandra Faiella, Francesca Reggiani, Franca Valeri, Carla Signoris.

    – di Silvia Pieraccini

    Ci sono due cose che non sopporto. Le Parole Ostili. E le checche.

    Viviamo un clima di buonismo e di disonestà intellettuale esasperati. Due elementi che già di per sé sono difficili da combattere, figuriamoci poi quando vengono uniti fra loro dal collante dell'ipocrisia: finiscono per costituire una miscela esplosiva capace di far deflagrare, per reazione, qualsiasi conflitto sociale latente. Il problema non è il conflitto in sé, ma il fatto che oggi esistono professionisti della persuasione, come ad esempio i lobbisti delle relazioni pubbliche, influenza...

    – Bruno Ballardini

    Salone del Libro, le cinque cose da vedere oggi a Torino

    «Il libro è solo una partitura, il lettore lo interpreta a modo suo. Senza il lettore il libro è lettera morta». Javier Cercas ha aperto il salone del libro di Torino con un elogio della sua platea, perché, come diceva Paul Valéry , non è l'autore ma il lettore a fare il capolavoro.

    – di Lara Ricci

    Rifugiati e imprese: 50 casi di successo

    Sono piccole, medie e grandi imprese di tutta Italia e di diversi settori. Hanno favorito l'inserimento nel lavoro dei rifugiati: il segno più concreto di integrazione dei migranti. Oggi in Assolombarda a Milano saranno premiate dall'Unhcr-agenzia Onu per i rifugiati, alla presenza di Gabriella

    – di Marco Ludovico

    Dagli indipendentisti altoatesini ai sardi, tutte le piccole «Catalogne» d'Italia

    Un detonatore. Il referendum in Catalogna ha ridato voce ai movimenti autonomisti, indipendentisti e secessionisti in Italia. Lo ha fatto rispolverando vecchi e mai sopiti sentimenti di separazione. Con annessa solidarietà al popolo catalano. Umori che potrebbero essere ulteriormente alimentati dai

    – di A. Gagliardi e A. Marini

    Cupa radiografia dell'Italia

    Col Ritratto di una capitale, un progetto drammaturgico in cui ventiquattro autori erano chiamati a raccontare, ciascuno a suo modo, una giornata della città, il Teatro di Roma tre anni fa aveva sostanzialmente centrato l'obiettivo: la qualità dei testi aveva alti e bassi, ma il loro accostamento

    – di Renato Palazzi

    La maternità come tabù

    Chi l'ha detto che la donna si realizza pienamente tramite la maternità? Che la capacità di fare figli è il nucleo cruciale della sua esistenza? Certo, lo affermano molte religioni, culture e società. E se invece alcune donne non percepissero il desiderio di genitorialità? E se alcune di loro,

    – di Francesca Rigotti

1-10 di 74 risultati