Persone

Michail Gorbaciov

Michail Sergeevič Gorbačėv č un politico russo. Č stato l'ultimo segretario generale del Partito Comunista dell'Urss, propugnatore dei processi di riforma legati alla perestrojka e alla glasnost e protagonista degli eventi che hanno portato allo scioglimento dell’ex Unione Sovietica e del Pcus.

Michail Gorbačėv si č laureato nel 1955 in legge all'Universitą di Mosca, ottenendo una seconda laurea nel 1967 in economia agraria all'Universitą di Stavropol. In questo periodo č entrato nelle fila del Partito Comunista dell'Unione Sovietica. Dopo aver lavorato nell'associazione giovanile Komsomol, nel 1970 ha intrapreso la carriera politica con l'elezione a Primo Segretario del Comitato del Partito nel Territorio di Stavropol per il gruppo facente capo al membro del Politburo Fėdor Davydovič Kulakov. Nel 1978 Michail Gorbačėv č entrato nel Politburo come membro supplente. L’anno successivo si č coalizzato con Pėtr Mironovič Mašerov e successivamente con Jurij Andropov. Dal 1985 e fino al 1991 č stato Segretario Generale del Comitato Centrale del Partito, la carica pił alta nella gerarchia di partito e del Paese. Dal 1992 Gorbačėv č Presidente della Fondazione Internazionale Non-Governativa per gli Studi Socio-Economici e Politici. Dal 1993 č Presidente e fondatore della Green Cross International, un’organizzazione ambientalista indipendente. Dal 2000 al 2003 ha ricoperto l'incarico di Presidente del Partito Socialdemocratico Unito della Russia. Č Presidente del Women's World Award, un concorso annuale sponsorizzato dall'organizzazione World Awards.

Michail Gorbačėv č vedovo e ha una figlia, Irina Michailovna Virganskaja. Nel 1990 č stato insignito del premio Nobel per la pace.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Partiti politici | Unione Sovietica | Partito Comunista | Fondazione Internazionale Non-Governativa | Russia | Comitato centrale | Green Cross International | Irina Michailovna Virganskaja | Michail Gorbaciov | Politburo Fėdor Davydovic Kulakov | Michail Sergeevic Gorbacėv |

Ultime notizie su Michail Gorbaciov

    Luisa Todini rilancia su vino e turismo: faro sui mercati dell'Asia

    Luisa Todini, imprenditrice poliedrica impegnata su vari fronti - dalla finanza alla cultura d'impresa - ha presentato a Milano i progetti sul territorio di origine, Todi e l'Umbria. Il progetto si chiama WeAreTodini, una realtą complessa che si articola su oltre mille ettari di superficie. Fanno

    – di Vincenzo Chierchia

    Gli Usa verso il ritiro dal trattato sulle armi nucleari con la Russia

    L'amministrazione Trump č pronta ad annunciare il ritiro degli Usa dallo storico trattato con la Russia per il controllo degli armamenti nucleari (Inf), firmato da Ronald Reagan e Michail Gorbaciov e pietra miliare della fine della Guerra Fredda. Lo riporta l'Associated Press. Era stato lo stesso

    Rifiuti, maggioranza divisa sulla norma azzoppa-riciclo. A rischio il ricupero

    Posizioni contrapposte nella maggioranza in Senato attorno alle regole "end of waste" sul riciclo. E torna a galla la norma azzoppa-riciclo che era stata soppressa la settimana scorsa; se dovesse essere approvata, potrebbe saltare - per una legge dello Stato - il riciclo di quei rifiuti che tornano

    – di Jacopo Giliberto

    Morto Bush senior, il presidente Usa che chiuse la Guerra Fredda

    Avere un figlio č un fatto privato, un figlio presidente no: l'unica ombra della carriera pubblica di George H.W. Bush č quella di essere stato il padre di George W. Bush, l'uomo che ha reagito all'11 Settembre come Osama bin Laden sperava, ha combattuto una guerra inutile (l'Iraq), ha lasciato

    – di Ugo Tramballi

    Tezenis apre in Etiopia una fabbrica green con manager locali

    In occasione del rimpasto di governo che, poche settimane fa, ha portato la presenza femminile tra i ministri al 50%, il corrispondente dall'Africa del Guardian ha paragonato il premier dell'Etiopia Abiy Ahmed a Nelson Mandela, Barack Obama e Michail Gorbaciov. Ha un compito difficile ma

    – di Giulia Crivelli

    Trent'anni di relazioni pericolose tra Mosca e il «compagno» Trump

    A Helsinki la figuraccia di Trump al cospetto di Putin, leader di una nazione il cui Pil č appena un misero 8% di quello statunitense, e le sue continue giravolte sulle intrusioni russe in occasione del voto Usa (in tre giorni ha cambiato tre volte la sua versione dei fatti) č solo l'ultimo

    – di Enrico Marro

    Gorby, il marziano della perestroika

    Non era facile entrare nell'edificio piuttosto lugubre al numero 4 di Staraya Ploshchad. Ancor meno lo era per i giornalisti occidentali accreditati in Unione Sovietica, ad eccezione di Giulietto Chiesa, allora corrispondente dell'Unitą: per Michail Gorbaciov, Giulietto era il portavoce a Mosca

    – di Ugo Tramballi

    Germania in festa per i 25 anni dalla riunificazione

    L'etą avanzata dei protagonisti dell'epoca e le precarie condizioni di salute renderanno orfana la ricorrenza dei 25 anni della riunficazione tedesca: Helmut Kohl, Michail Gorbaciov e George Bush, questa volta, infatti, non ci saranno. La Germania si appresta comunque a celebrare l'unitą con tre

1-10 di 42 risultati