Ultime notizie:

Michael Page

    Back to school! Ma in azienda servono ingegneri o intellettuali?

    L'autore del post, Silvano Joly, 55 anni, torinese, guida Syncron in Italia e Spagna. Manager per Innovation Leader come PTC, Reply, Sap, Dassault Systemes e Centric Software, ha lavorato anche con Aziende pre-IPO, start up e collabora con varie Università Italiane. Mentore pro-bono di start-up high-tech è da sempre amico della Piccola Casa della Provvidenza (Cottolengo), il più antico istituto dedicato all'assistenza di persone con gravi disabilità - Fino alla fine degli anni Ottanta in Italia...

    – Econopoly

    Non c'è più il venditore di una volta. Ecco come adattarsi (o estinguersi)

    L'autore del post, Silvano Joly, 55 anni, torinese, guida Syncron in Italia e Spagna. Manager per Innovation Leader come PTC, Reply, Sap, Dassault Systemes e Centric Software, ha lavorato anche con Aziende pre-IPO, start up e collabora con varie Università Italiane. Mentore pro-bono di start-up high-tech è da sempre amico della Piccola Casa della Provvidenza (Cottolengo), il più antico istituto dedicato all'assistenza di persone con gravi disabilità - Nel 1976 Alberto Sordi diresse "Il comune s...

    – Econopoly

    Chocolate is always the answer, mai vero come adesso

    "Chocolate is always the answer". Gli scienziati e gli psicologi hanno trovato anche le basi scientifiche di questa asserzione, che per me è semplicemente un dato di fatto. Non c'è nulla che un buon cremino, o una barra di cacao dal 75% in su, non possa se non risolvere, almeno migliorare... Per questo la donna che ha fatto di questa frase il proprio mantra ha subito acceso il mio interesse. Affinità elettive, anche se null'altro ci accomuna. Lei è giovane. E' belga. E, soprattutto, è una Maître...

    – Fernanda Roggero

    «La parola chiave è innovazione»

    «Progettiamo spazi che accolgono il modo di lavorare contemporaneo. Osserviamo la quotidianità delle persone, il loro approccio alla vita e ai luoghi, per cogliere le evoluzioni in corso, anticipare le modalità future e immaginare ambienti alla loro altezza». Così la società Il Prisma presenta

    – di Paola Pierotti

    Come è cambiato il lavoro dopo la grande crisi e che cosa fare per trovarlo ora

    Erano 23 milioni nel 2008, sono 23 milioni nel 2018. Se ci si dovesse limitare alla lettura del numero complessivo degli occupati verrebbe da dire che il mercato del lavoro in Italia è rimasto immobile. In realtà su questi dieci anni potremmo tracciare una grande W, con i due estremi allineati: la

    – di Francesca Barbieri e Alberto Magnani

    Dall'alimentare al lusso: c'è posto per 12mila giovani

    Più di dodicimila offerte di lavoro nelle bacheche delle agenzie. L'anno nuovo si apre con un buon numero di opportunità in un ventaglio ampio di settori, dall'alimentare al lusso, dall'information technology al metalmeccanico. Con una marcia in più per i giovani fino a 35 anni che, se assunti a

    – di Francesca Barbieri e Daniele Cesarini

1-10 di 55 risultati