Ultime notizie:

Michael Jordan

    Nba, come sono andate le Finals? Cronaca ragionata di una stagione raccontata con i numeri

    Cinquanta. Cinquanta è il numero che meglio (e doppiamente) rappresenta le Finals NBA appena concluse. Sì perché, la gara-6 che ha consegnato il titolo ai Milwaukee Bucks, dopo esattamente cinquant'anni, è stata suggellata dal cinquantello di Giannis Antetokounmpo, regalando alla NBA una nuova storia destinata ad entrare negli annali del gioco. Dal punto di vista prettamente numerico, i punti segnati dal Greek Freak rappresentano il sesto miglior risultato di sempre per una partita delle final...

    – Infodata

    Finals Nba, la vittoria dei Bucks, dei piccoli mercati e di una superstar non americana

    Cinquanta. Cinquanta è il numero che meglio (e doppiamente) rappresenta le Finals NBA appena concluse. Sì perché, la gara-6 che ha consegnato il titolo ai Milwaukee Bucks, dopo esattamente cinquant'anni, è stata suggellata dal cinquantello di Giannis Antetokounmpo, regalando alla NBA una nuova storia destinata ad entrare negli annali del gioco. Dal punto di vista prettamente numerico, i punti segnati dal Greek Freak rappresentano il sesto miglior risultato di sempre per una partita delle final...

    – Fabio Fantoni

    Chi vincerà il titolo Nba? Ecco le previsioni dell'algoritmo

    Dopo lo scorso anno, durante il quale la NBA ha posticipato le classiche tempistiche della stagione regolare e di conseguenza quella dei playoff a causa della pandemia, anche per questo campionato è cominciata la parte più calda della competizione. E con l'arrivo dei playoff - che al momento sono giunti al secondo turno - con l'unica eccezione dei Phoenix Suns che hanno già staccato il biglietto per le finali della western conference - come da tradizione sono immancabili le previsioni, specialm...

    – Fabio Fantoni

    Superlega, 10 ragioni per cui è una buona idea

    Progetto non del tutto sbagliato, perfettibile, qualcosa su cui si può lavorare anche in corso d'opera. Per salvare il calcio dal crack (e da sé stesso)

    – di Lello Naso

    I ricchi americani donano 24,7 miliardi alle charity

    Bezos e la sua ex moglie MacKenzie Scott, Bloomberg e i più grandi tycoon della tecnologia hanno donato alle organizzazioni no profit: banchi alimentari, organizzazioni per i servizi umani e charity a sostegno delle giustizia razziale

    – di Marilena Pirrelli

    La metamorfosi delle case d'asta: web e lusso allargano il pubblico

    Si spinge sull'acceleratore del digitale con esiti positivi: Sotheby's lancia il By now. Cresce il numero dei bidder in rete, molti i nuovi clienti e più giovani. Hong Kong tiene alto il fatturato

    – di Maria Adelaide Marchesoni e Marilena Pirrelli

    Dall'icona globale di Maradona (1960 - 2020) allo sport business di oggi

    Oggi se n'è andato anche Diego Armando Maradona. Per quelli della mia generazione, e non solo per noi, è stato il mito calcistico di quegli anni Ottanta creativi e allegri anche nel mondo del calcio. Maradona: questo bambino, nato povero in Argentina, che fin dalla più tenera età manifestò capacità eccezionali nel gioco del calcio. E diventò la prima vera icona globale di questo sport, con l'attenzione dei media e delle persone puntata su di lui e sulla sua vita. Gli anni in cui giocò in Itali...

    – Gabriele Caramellino

1-10 di 215 risultati