Ultime notizie:

Michael Anastassiades

    Va in scena lo spettacolo della luce

    Sinuosi come un'onda. Modulari per percorrere una stanza in ogni direzione. Ci sono sospensioni e chandelier pensati come sculture in movimento.

    – di Letizia Muratori

    Michael Anastassiades: "Lavoro per sottrazione"

    Le scelte del designer cipriota, di base a Londra, prendono forma ricercando l'essenziale. Con incursioni fra attrezzi del Neolitico, sculture multicolor e lampade dadaiste

    – di Fabrizia Villa

    La casa al centro nell'edizione speciale di How to Spend it

    Il rinvio del più grande appuntamento del settore, il Salone del Mobile, al 2021 ha rafforzato la necessità di nuove vetrine del sistema produttivo. Ecco allora in edicola con Il Sole 24 Ore Superior Interiors, dedicata al design e alla decorazione d'interni

    – di Nicoletta Polla Mattiot

    Luci da esterno che fanno il verso alla Luna

    Se esistesse un premio Compasso d'Oro per la più suggestiva luce outdoor di tutti i tempi, non c'è dubbio che a riceverlo per pubblica acclamazione sarebbe la Luna, perfetta, misteriosa e cangiante come poche lampade sanno esserlo.

    – di Fabrizia Villa

    Fondazione Catella: i Talks di Icon Design

    Nel cuore dell'Innovation Design District di Porta Nuova, sei giorni di incontri sull'ospitalità (e non solo) con i protagonisti dell'architettura e del design, dal premio Pritzker Kazuyo Sejima (dello studio Sanaa) agli israeliani Raw Edges (nella foto), da Michael Anastassiades a Naoto Fukusawa.

    Lavorazioni sofisticate per avere l'essenziale

    Il design si è "messo in linea" in questa nuova edizione del Salone del Mobile di Milano. Molte delle novità presentate nei padiglioni della fiera hanno rigore architettonico e silhouette precise. Le linee, rette o curve, dettano il ritmo dei nuovi progetti, basta seguire il filo per leggerne i

    – di Fabrizia Villa

    Nuove lampade tra poesia, rigore e voglia di esplorare

    «Gli oggetti devono fare compagnia», ripeteva Achille Castiglioni, un autentico genio delle lampade. Le sue Arco, Parentesi, Toio e Taccia tessono da oltre 50 anni la trama del rapporto tra oggetto e ambiente. Sono luci che si vedono anche da spente, come molte delle novità che hanno illuminato

    – di Fabrizia Villa

    Le 10 cose da vedere oggi al Fuorisalone: 5vie e Montenapoleone

    L'inaugurazione ufficiale del distretto delle 5vie è oggi, mercoledì 18 aprile, dalle 18 alle 23: gran finale con l'ormai consueta parata del Design Pride organizzata da Seletti con Paridevitale. Si parte alle 18.30 in Piazza Castello, mentre l'arrivo con party e dj set è n Piazza Affari.

    – di Sara Deganello

    Il lato magico degli specchi conquista il designer

    Broken Mirror è il primo specchio di Gufram, marchio piemontese nato nel 1966 e legato alla storia del design radicale italiano. Ad aprirsi su una superficie specchiante è una breccia su un muro di poliuretano, sbozzato a mano e ricoperto da una speciale vernice brevettata dall'azienda, il Guflac.

    – di Sara Deganello

    Se le luci portano poesia negli spazi della casa

    Nel progetto domestico non esiste elemento che si presti come la luce - intangibile, pervasiva, modulabile - alla creazione di oggetti poetici ed evocativi,

    – di Antonella Galli

1-10 di 12 risultati