Le nostre Firme

Micaela Cappellini

redattore |  @GioDArco |  m.cappellini@ilsole24ore.com |

È nata a Volterra, in Toscana, nel 1975 ma da sempre vive e lavora a Milano. Si è laureata in Scienze Politiche all’Università Statale, ha trascorso un anno accademico alla Strathclyde University di Glasgow e ha frequentato la scuola di giornalismo Carlo De Martino. Al Sole 24 Ore dal 2001, ha cominciato occupandosi di nuove tecnologie per poi passare alle economie dei Paesi emergenti e all’export, le sue vere passioni professionali. Oggi segue anche il settore dell’agroalimentare. Uno dei suoi divertimenti preferiti è scrivere su Alley Oop, il blog multifirma del Sole 24 Ore che mette le donne al centro.

  • Luogo: milano
  • Lingue parlate: italiano, inglese
  • Argomenti: export, agroalimentare, donne

Ultimo aggiornamento 16 ottobre 2018

Ultimi articoli di Micaela Cappellini

    Campione d'Italia cerca un futuro come nuovo polo del fintech

    Lo aspettavano tutti. Dal Consiglio dei Ministri doveva uscire il nome del commissario straordinario per il rilancio del Casinò di Campione d'Italia, fallito lo scorso luglio. Invece, ancora una volta, nessun passo avanti è stato fatto. E davanti agli abitanti della città - 2mila residenti che

    – di Micaela Cappellini

    Cioccolato, fallisce anche Peyrano Addio a un altro marchio storico

    A Torino, tra la prima pasticceria Venchi, in via degli Artisti, e la pasticceria Peyrano di Corso Moncalieri, ci sono meno di cinque chilometri. Entrambe hanno una storia centenaria, nell'immaginario collettivo dei torinesi tutte e due sono sinonimo di cioccolato di eccellenza. Ma la prima ha

    – di Micaela Cappellini

    Prosecco Doc al bivio, glifosato verso l'addio

    Ad aprile ormai saranno due anni, e come andrà a finire ancora non è certo. Il Consorzio del Prosecco Doc sarà o non sarà il primo in Italia - e magari anche il primo in Europa - a vietare l'utilizzo del glifosato come diserbante per le vigne? L'assemblea della Doc ha già dato il suo ok nel 2017,

    – di Micaela Cappellini

    La Ue porta gli Stati Uniti davanti alla Wto per i dazi sulle olive spagnole

    Sulle olive spagnole la Commissione Ue ha deciso di muovere formalmente contro l'amministrazione di Washington: domani porterà gli Usa davanti alla Wto per protestare controi dazi imposti nei mesi scorsi alleolive spagnole. «Misure ingiustificate», le ha definite la commissaria Ue al Commercio,

    – di Micaela Cappellini

    Grano, la guerra del glifosato fa crollare l'import dal Canada

    In Italia la campagna contro il grano canadese al glifosato, il diserbante creato dalla Monsanto, ha dato i suoi frutti: per la prima volta tra agosto 2017 e luglio 2018 le importazioni di grano dal Canada sono crollate di oltre il 50%. Da un milione di tonnellate a meno di 400mila nello spazio di

    – di Micaela Cappellini

    Dai gilet arancioni alla Coldiretti, gli agricoltori contro la manovra

    Gli agricoltori italiani scendono in piazza contro la Manovra. Hanno cominciato oggi i gilet arancioni: in 3mila, su diverse decine di trattori, si sono radunati a Bari, in Piazza Prefettura, per chiedere alla Regione Puglia e al governo interventi mirati e decisi contro la Xylella, lo sblocco

    – di Micaela Cappellini

    Pastificio Rummo, ok delle banche al piano di rilancio

    Il pastificio Rummo ha sottoscritto oggi a Milano l'accordo finanziario con un pool bancario composto da 18 dei maggiori Istituti di Credito Italiani, che di fatto dà il via libera al rilancio dell'azienda. Il piano industriale, che ha ottenuto il placet del ceto bancario e dei fornitori, prevede

    – di Micaela Cappellini

    La sfida di Caffè Vergnano ai giganti Nestlé e Starbucks

    Piccoli sì, ma sempre stati coraggiosi. «Erano gli anni della crisi e noi avevamo appena investito parecchio per raddoppiare lo stabilimento di Santena con quattro linee produttive, quando ci è piombata sulla testa la lettera dei legali della Nestlé. Ci chiedevano il sequestro di tutte le capsule

    – di Micaela Cappellini

    Arriva l'etichetta per dire se il pane è fresco

    Dopo la pasta, il riso, il latte e la salsa di pomodoro, ora arriva anche l'etichetta per il pane fresco. Non un'etichetta sull'origine delle materie prime - come nel caso del pomodoro per la salsa o del grano per la pasta - ma un'indicazione per distinguere il pane fresco da quello conservato.

    – di Micaela Cappellini

    Riso dalla Cambogia e Myanmar, a gennaio tornano i dazi

    Il produttori italiani hanno vinto: a partire da metà gennaio l'Ue ripristinerà i dazi sull'importazione di riso dalla Cambogia e dal Myanmar, il cui sbarco in Europa a prezzi più che concorrenziali aveva stravolto al ribasso il mercato costringendo molti agricoltori a rinunciare alla semina. Sulla

    – di Micaela Cappellini

1-10 di 259 risultati