Ultime notizie:

Miami Heat

    Basket, a un anno dalla scomparsa, omaggio data-driven a Kobe Bryant

    Era il 26 gennaio dello scorso anno quando una notifica sullo smartphone ha scosso tutti gli appassionati di pallacanestro. L'annuncio, riportato da tutti i giornali, della morte di Kobe Bryant, deceduto dopo che l'elicottero sul quale viaggiava insieme alla figlia Gianna e ad altre sette persone è precipitato a Calabasas, in California. Bryant aveva lasciato l'attività agonistica nel 2015, dopo aver vinto 5 anelli Nba e 2 ori olimpici, oltre ad una serie di riconoscimenti personali, e sopratt...

    – Infodata

    A un anno dalla scomparsa, omaggio data driven a Kobe Bryant

    Era il 26 gennaio dello scorso anno quando una notifica sullo smartphone ha scosso tutti gli appassionati di pallacanestro. L'annuncio, riportato da tutti i giornali, della morte di Kobe Bryant, deceduto dopo che l'elicottero sul quale viaggiava insieme alla figlia Gianna e ad altre sette persone è precipitato a Calabasas, in California. Bryant aveva lasciato l'attività agonistica nel 2015, dopo aver vinto 5 anelli Nba e 2 ori olimpici, oltre ad una serie di riconoscimenti personali, e sopratt...

    – Riccardo Saporiti

    Nba: partenza a Natale per salvare 1 miliardo di dollari

    Il massimo torneo americano partirà il 22 dicembre per evitare una perdita quantificata in 1 miliardo. Ancora incerta la presenza di pubblico, le 72 partite e le Finals dovranno finire prima delle Olimpiadi di Tokyo

    – di Marcello Frisone

    Finals Nba: Lakers conducono 2-0, Miami ancora ko

    Si mettono male le cose per i Miami Heat che nella notte italiana del 3 ottobre hanno dovuto incassare il secondo ko nella serie di finale in Nba, contro i Los Angeles Lakers al massimo della condizione. Il punteggio finale di 124-114 per i californiani non la dice tutta su quanto si è visto in campo, dove Lebron James ha dominato in lungo e in largo, sfiorando la tripla doppia (33 punti, 9 rimbalzi e 9 assist) insieme con Anthony Davis (32 punti e 14 rimbalzi). Miami si è difesa come ha pot...

    – Infodata

    Finali di Nba, Los Angeles Lakers contro Miami Heat: chi vincerà? Le previsioni

    Le Finals Nba che si disputeranno quest'anno rappresentano un'edizione particolare per una moltitudine di motivi con origini estremamente differenti, un po' come diverse lo sono anche le due squadre che si contenderanno il titolo 2020. Cosa è accaduto all'Nba Il 26 gennaio l'intera NBA è stata travolta dalla notizia dell'improvvisa morte di Kobe Bryant che, se umanamente ha sconvolto chiunque da tutti i punti di vista, calata nello scenario ha creato una sorta di "must win situation" per...

    – Fabio Fantoni

    Nba: chi sono quest'anno i migliori giocatori? Lo sa l'algoritmo "Raptor"

    L'inizio della stagione NBA 2019/20 è stato forse uno di quelli più attesi di sempre sia per tutto quello che succederà durante il campionato, sia per come ci si è arrivati a seguito di un'estate fatta di trasferimenti che hanno segnato in modo permanente gli equilibri della National Basketball Association. A partire dall'addio di Kevin Durant - costretto ai box per tutta la prossima stagione a causa della rottura del tendine di Achille subita durante le Finals - che ha salutato i Golden State ...

    – Infodata

    Riparte l'Nba. Chi sono quest'anno i migliori giocatori? Lo sa l'algoritmo "Raptor"

    L'inizio della stagione NBA 2019/20 è stato forse uno di quelli più attesi di sempre sia per tutto quello che succederà durante il campionato, sia per come ci si è arrivati a seguito di un'estate fatta di trasferimenti che hanno segnato in modo permanente gli equilibri della National Basketball Association. A partire dall'addio di Kevin Durant - costretto ai box per tutta la prossima stagione a causa della rottura del tendine di Achille subita durante le Finals - che ha salutato i Golden State ...

    – Fabio Fantoni

    Basket Usa, per le stelle Nba sottoscritti in poche ore contratti per 3 miliardi

    I 30 team dell'Nba non hanno badato a spese per assicurarsi i talenti a disposizione fin dalla giornata di apertura della "free agency", il periodo in cui le squadre possono sedersi a un tavolo e negoziare con i giocatori senza contratto. Vincono i Brooklyn Nets, mentre i grandi sconfitti sono i New York Knicks. Ancora in dubbio il futuro del miglior giocatore delle ultime finali, Kawhi Leonard, nel mirino dei Lakers

    – di Paolo Paronetto

    Nba, la genesi della vittoria di Toronto

    Il titolo appena vinto dai Toronto Raptors resterà scolpito nella memoria degli appassionati per una moltitudine di ragioni che spaziano dalla geografia, alle previsioni, passando per la fortuna fino ad arrivare agli almanacchi delle imprese sportive. Sì, perché vincere un campionato Nba non è mai semplice e soprattutto farlo contro i Golden State Warriors, ad inizio stagione, sembrava un'eresia per chiunque. Nel grafico sono indicati tutti i vincitori di ogni stagione, comprensivi dell'arc...

    – Infodata

    Nba, la genesi della vittoria di Toronto raccontata (anche) con i numeri

    Il titolo appena vinto dai Toronto Raptors resterà scolpito nella memoria degli appassionati per una moltitudine di ragioni che spaziano dalla geografia, alle previsioni, passando per la fortuna fino ad arrivare agli almanacchi delle imprese sportive. Sì, perché vincere un campionato Nba non è mai semplice e soprattutto farlo contro i Golden State Warriors, ad inizio stagione, sembrava un'eresia per chiunque. Nel grafico sono indicati tutti i vincitori di ogni stagione, comprensivi dell'arc...

    – Fabio Fantoni

1-10 di 212 risultati