Ultime notizie:

Mezzogiorno

    Autonomi, dipendenti o pensionati: scopri dove si guadagna di più

    In generale è più facile arricchirsi se si è lavoratori autonomi. E poi c'è il curioso caso della Valle d'Aosta: dove convivono la più alta percentuale di dipendenti con un reddito inferiore ai 29mila euro e la più alta quota di pensionati che invece guadagnano più di questa cifra. Ecco, in sintesi, quanto emerge dall'analisi dei dati relativi alle dichiarazioni Irpef presentate lo scorso anno, relative cioè a redditi maturati nel 2017, pubblicati dal ministero dell'Economia. Infodata...

    – Infodata

    I waterfront restano su carta, ma aumentano i terminal

    Oggi il maggior dinamismo si ritrova nel Mezzogiorno e secondo gli addetti ai lavori sono le esigenze del mercato, e in particolar modo quelle dei terminal, a dare impulso alla valorizzazione delle aree fronte mare.

    – di Paola Pierotti

    Quale è il pasto più importante della giornata? Italia divisa

     Gli italiani fanno colazione? E dove consumano il pranzo? Ed è quest'ultimo il pasto più importante della giornata oppure lo è la cena? A queste domande risponde Istat, che ha appena aggiornato al 2017 i dati relativi alle abitudini alimentari degli italiani. L'esame di Infodata parte appunto dalla colazione. Il filtro nella parte alta dell'infografica consente di selezionare le risposte. Oltre che su base regionale, visualizzate di default, è possibile capire come varino le abitudini aliment...

    – Infodata

    Il vero deficit? La fuga di talenti italiani e la scarsità di cervelli stranieri

    La fuga di cervelli e i tentativi (discutibili) di rimpatriare i talenti 14 miliardi di euro all'anno. Questo è il costo della cosiddetta fuga dei cervelli dal nostro paese secondo le stime citate dal ministro dell'economia Giovanni Tria. Ecco il vero deficit da azzerare per il futuro del nostro paese. Nonostante il nome un po' caricaturale del fenomeno, la descrizione del profilo di chi parte è sicuramente efficace. Quando ci riferiamo ai cervelli in fuga pensiamo infatti ai giovani in possess...

    – Tortuga

    Autonomie, sulla riforma pesa la nuova questione meridionale

    Adesso o sarà troppo tardi per una riforma in materia di autonomia differenziata che valga a rendere più efficiente il Paese, preservando la sua unità nazionale. L'Italia non cresce più da molto tempo, seguitando ad accusare sia una congèrie di anomalie di ordine strutturale sia l'assenza di una

    – di Valerio Castronovo

    Perché i giovani se ne vanno in massa dal Mezzogiorno?

    Le anticipazioni del rapporto Svimez lanciano l'ennesimo allarme sulle condizioni economiche e sociali del Mezzogiorno. Non una grande novità, ma quest'anno preoccupano maggiormente alla luce della crescita zero nazionale. Come ricorda il rapporto, «il mezzogiorno aggancia in ritardo la ripresa e anticipa le fasi di crisi». Ed ecco quindi presentarsi lo spettro della recessione, che potrebbe non riguardare solo il Sud. Sarebbero tante le chiavi di lettura, dall'occupazione agli investimenti pu...

    – Francesco Bruno

1-10 di 7308 risultati