Ultime notizie:

Metis

    Contrordine! Il progresso è dietro di noi

    L'idea di un'umanità impegnata a costruire un futuro migliore è un'invenzione della modernità. Gli antichi, infatti, parlavano molto più spesso e volentieri del loro passato. E quando si immaginavano un mondo perfetto, lo collocavano sempre lì, in una rimpianta epoca già tramontata

    – di Giorgio Ieranò

    da 99 a cento

    Caro Diario, ogni volta che rivedo i 5 piccoli documentari che compongono da 99 a cento rimango meravigliato di quante cose si possono imparare facendo la pizza, persino quello che sai già acquista un valore diverso, facendo. Per incuriosirti, mi sono appuntato questi cinque pensieri: 1. Il lavoro umile non esiste perché il lavoro dipende sempre da come lo fai. 2. Anche se la sera prima ti hanno dato il premio Nobel per la fisica la mattina dopo, se vuoi progredire, ti devi svegliare e devi di...

    – Vincenzo Moretti

    Naomi, la notte stellata e l'anima vera

    Napoli, 29 Novembre 2019 Caro Diario, oggi ho condiviso con Maria D'Ambrosio la bella storia che ci ha raccontato Naomi Marzano e le ho chiesto se c'erano novità, perché lo sai come sono fatto, mi piace dare il senso del movimento ai miei racconti, e insomma leggi Maria cosa mi ha risposto: Certo Vincenzo, lo faccio con molto piacere. Allora devi sapere che il lavoro per TheatrumOpera prosegue quest'anno al Liceo Artistico de Chirico di Torre Annunziata con Matteo Fraterno e i prof. Giovanni R...

    – Vincenzo Moretti

    Trieste, l'azienda che stabilizza 200 lavoratori in un colpo solo (e prende il meglio dal decreto dignità)

    N0n accade spesso che una azienda stabilizzi, tutti insieme, 200 lavoratori. E' successo in Friuli VG - mentre dal Veneto arrivano segnali del tutto opposti, con 150 persone a casa in una sola azienda - e secondo il sindacato questo modello di trattativa che ha portato al risultato potrebbe essere esportato in molte altre aziende. L'azienda Siamo alla Flex di Trieste (ex Alcatel), che al tavolo con Mise, Regione e Sindacati, ha dato un taglio netto alla precarietà. Il tavolo di crisi era stato...

    – Barbara Ganz

    Nell'ombra tutto un rifiorir di libri

    Nel pomeriggio di sole accecante di Ginevra, il taxista che mi porta alla Fondazione Bodmer pensa di assecondare la calura con un maldestro reggaeton sparato a tutto volume. La Fondazione, che guarda dal borgo di Cologny alla città distesa sul lago, è, per fortuna, imperturbabile: costruita

    – di Stefano Salis

    Come "fabbricare" le Soft Skills: niente di più hard

    Non andare sempre fino in fondo. C'è tanto in mezzo (Elias Canetti) La mia operazione è stata il più delle volte una sottrazione di peso (Italo Calvino) Il «sapere come» non sempre si traduce in un «sapere che», e quindi in conoscenze trasmissibili (Giovanni Jervis) Bisogna sfidare la certezza di poter conoscere tutto di un'epoca segnata dal progresso scientifico. A renderci umani sono lo stupore, la sensazione dell'ignoto e la consapevolezza del limite (cfr Edgar Morin) SOMMARIO: il contesto in...

    – Andrea Granelli

    La mobilità passa dalle E-bike

    Eicma, non solo moto. Tra le due ruote esposte al salone, un ruolo di crescente importanza è ricoperto delle E-bike, le biciclette elettriche con assistenza alla pedalata. Non si tratta, infatti, di ciclomotori elettrici, bensì di due ruote con un motore che entra in supporto alla pedalata

    – di Giulia Paganoni

1-10 di 39 risultati