Ultime notizie:

Mercato del lavoro

    Pensioni, perché quota 100 dev'essere abolita

    Nella sua ultima analisi dell'economia italiana, il Fondo monetario internazionale scrive che essa verosimilmente deprimerà sia la crescita potenziale, sia il tasso di partecipazione al mercato del lavoro; del resto, Quota 100 non sembra finora aver prodotto quell'effetto di ricambio (uno esce, due o tre entrano) che inizialmente pareva essere la sua principale giustificazione.

    – di Andrea Capussela*

    Sviluppo tecnologico e difficoltà di reclutamento

    ...l'ingresso, nel mercato del lavoro, di nuove figure professionali. ... Ma siamo pronti ad accettare questo cambiamento in ogni ambito della nostra vita, compreso quello del mercato del lavoro? ... Non sempre il lavoro dei sogni è il lavoro che viene offerto: il mercato del lavoro cerca figure sempre nuove e, avere...

    – di Davide Possi

    Un welfare per dare (e generare) benessere

    Aiuta a ridurre gli squilibri demografici prodotti dalla denatalità consentendo di rivedere al rialzo la scelta di avere figli e di essere presenti nel mercato del lavoro; aiuta le donne a valorizzare meglio il proprio capitale umano; riduce il rischio di povertà delle famiglie con figli; riduce le diseguaglianze di partenza perché i margini maggiori di miglioramento su occupazione femminile e rischio di povertà riguardano le famiglie delle classi sociali più basse.

    – di Alessandro Rosina

    Serve più qualità per far ripartire l'occupazione

    La quasi quotidiana diffusione di dati sull'andamento del mercato del lavoro rende difficile orientarsi tra numeri e interpretazioni. ... Infatti non basta guardare al numero degli occupati aumentati o diminuiti per comprendere l'andamento del mercato del lavoro e, con esso, dell'economia italiana. ... Sono solo due dati che letti insieme aiutano a comprendere le grandi difficoltà che il mercato del lavoro italiano vive in un momento storico nel quale lo stop dell'economia...

    – di Francesco Seghezzi

    Navigator al via: molta formazione, pochi contatti con i disoccupati

    Oltre alle conoscenze del mercato del lavoro, apprendiamo anche competenze relazionali, molto importanti nell'approccio con i disoccupati. ... La nuova misura di politica attiva è una sfida ambiziosa per il Paese, ed è per questo che, specie in questa prima fase, c'è bisogno ancora di maggior coordinamento viste le competenze concorrenti sui temi del mercato del lavoro.

    – di Claudio Tucci

1-10 di 11097 risultati