Aziende

Mediobanca

Mediobanca è una banca fondata nel 1946 da Enrico Cuccia e oggi una delle principali banche italiane.

E’ quotata nell'indice FTSE MIB della Borsa di Milano.

Originariamente Mediobanca si occupava esclusivamente di credito a medio termine, da cui il nome stesso della banca, ampliando in seguito l'attività al credito al consumo, all'intermediazione mobiliare, alla gestione patrimoniale e ad altri servizi finanziari, diventando così una delle più grandi banche italiane.

Per oltre un cinquantennio è stata guidata dal fondatore Enrico Cuccia, prima come amministratore delegato poi come presidente onorario. Il legame tra Cuccia e la banca da lui fondata è stato talmente stretto da venire in pratica identificati.

Negli anni Cuccia ha dato un'impronta molto forte a Mediobanca, riuscendo anche a tenerla fuori dai contenziosi politici e dandole una forte indipendenza. Mediobanca è al centro di una rete di partecipazioni che riguardano le più grandi aziende italiane: basti pensare che i più grandi azionisti di Mediobanca sono altre banche italiane e che Mediobanca ha partecipazioni in gruppi come Generalie Rcs.

Oggi Mediobanca affianca alle attività tradizionali anche attività rivolte al grande pubblico. In particolare è presente sul mercato dei prestiti al consumo con la controllata Compass SpA e nel mercato delle banca retail con CheBanca! Quest'ultima è stata fondata nel 2008 ed è entrata sul mercato con una fortissima campagna pubblicitaria che l'ha resa nota subito al grande pubblico. La sua offerta si basa su un modello multicanale su internet, tramite call center e tramite le relativamente poco numerose filiali presenti nelle più grandi città italiane. CheBanca! si è distinta per l'offerta di prodotti innovativi che hanno attirato subito l'interesse dei clienti.

Nel novembre del 2014 CheBanca risultava essere la terza banca italiana nella classifica delle 18 banche più capitalizzate quotate sulla borsa italiana.

Presidente di Mediobanca è Renato Pagliaro, mentre amministratore delegato è Alberto Nicola Nagel.

Ultimo aggiornamento 23 gennaio 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Partecipazioni societarie | Mediobanca | Enrico Cuccia | RCS | Generali |

Ultime notizie su Mediobanca

    Gender-equality Index, 10 aziende italiane su 325

    Bloomberg ha inserito nell'index Acea, Enel, Hera, Intesa Sanpaolo, Mediobanca, Poste Italiane, Terna, Snam Rete Gas, Ubi Banca e Unicredit. ... «Da sempre promuoviamo una cultura organizzativa basata sul valore aggiunto della diversità, che si esprime in tutte le aree di business» afferma Alberto Nagel, amministratore delegato di Mediobanca, aggiungendo inoltre: «Impegno che abbiamo voluto rafforzare anche in occasione del Piano Strategico di Gruppo 2019-23 esplicitando il nostro focus...

    – di Monica D'Ascenzo

    Porta Romana, vicina la vendita dell'ex Scalo

    Mediobanca in particolare è l'advisor finanziario di FS per la gestione del processo di valorizzazione degli scali di Porta Romana e Farini.

    – di Paola Pierotti

    Mps stringe (finalmente) sulla gara degli immobili

    Tra i nomi che circolano, oltre chiaramente a Blackstone, assistito da Lazard e Mediobanca, ci sarebbero secondo indiscrezioni quelli di Dea Capital e di Hines insieme ai francesi di Ardian.

    – di Paola Dezza

    Al rinnovo il Cda delle big di Piazza Affari. Tutti i numeri del giro di poltrone che contano

    15 Lo sapremo in occasione della prossima tornata di rinnovi dei consigli di amministrazione, non tanto perché la capitalizzazione delle società è ingente (36% sul totale contro il 58% del 2017), quanto invece per il peso che hanno i singoli gruppi che avranno nuovi organi societari. Nel novero delle società che si presenteranno alle assemblee degli azionisti per il rinnovo dei board ci sono, infatti, gruppi del calibro di Enel, Eni, Poste Italiane, Mediobanca, Finecobank, Leonardo. solo per cit...

    – Infodata

    Mediobanca e BonelliErede in campo per Natuzzi

    Il gruppo Natuzzi, famoso brand specializzato nella produzione e vendita di divani, poltrone, mobili e complementi d'arredo, si rivolge a Mediobanca per valutare possibili dismissioni di asset no-core. Natuzzi, che è quotata sul New York Stock Exchange dal 1993, ha registrato nel 2018 circa 428,5 milioni di euro di giro d'affari con un margine operativo lordo negativo per 15,5 milioni. Secondo Debtwire, la cessione di asset dovrebbe avvenire entro i prossimi 12-18 mesi e oltre a Mediobanca, at...

    – Carlo Festa

    Regole più soft? nobile causa per fini di bottega

    Nonostante molte resistenze iniziali, le banche hanno alla fine accettato che il capitale aumentasse in modo consistente e che ne migliorasse la qualità. E infatti questo è il punto per cui le autorità possono sostenere che oggi il sistema finanziario internazionale è molto più robusto di prima

    – di Marco Onado

1-10 di 7011 risultati