Ultime notizie:

Medio Oriente

    Dalle gare sportive a telescopi e salute: il modello Microgate

    Da quel primo ingresso sul mercato l'azienda si è imposta praticamente in ogni campo nel quale ci sia un risultato sportivo da misurare, comprese le corse dei cammelli e quelle dei falchi in Medio Oriente, e con tutta una serie di prodotti collaterali (fotocellule, schermi a led o pixel, cancelletti di partenza e collaborazioni con aziende come FinishLynx).

    – di Barbara Ganz

    Perché la Groenlandia fa gola a Trump (e non solo)

    Uranio e terre rare, ma anche petrolio, carbone, piombo, diamanti e gas naturale. Il riscaldamento globale sta sciogliendo il terreno ghiacciato groenlandese portando alla luce i tesori dell'isola più grande del mondo. La cui posizione geopolitica diventa centrale nelle rotte marittime artiche, destinate a moltiplicarsi restando aperte anche d'inverno

    – di Enrico Marro

    La lettera di Conte a Salvini

    Gentile Ministro dell'Interno, caro Matteo,ti scrivo questa lettera aperta perché il caso della nave Open Arms domina ormai le prime pagine dei giornali e perché sono costretto a constatare che anche la corrispondenza d'ufficio tra la Presidenza del Consiglio e il Viminale viene poi riportata sui

    Taxi volanti, spettacoli e tecnologia: Neom, megalopoli del futuro nel deserto saudita

    Battezzata Neom, è forse il piu' grande disegno di Riad, frutto inedito e controverso dI una alleanza tra i soldi e le ambizioni dei leader sauditi e gli uomini e le tecnologie Usa. Ci saranno taxi automatici e volanti, robot che puliscono case e strade, spettacoli di stile hollywoodiano sempre e ovunque

    – di Marco Valsania

    Il Mozambico ha le carte per dare una speranza all'Africa

    Se ci si soffermasse all'indice di sviluppo umano, il Mozambico si presenterebbe come uno dei Paesi più poveri del mondo, ancorato al 180° posto su 188, ostaggio di una corruzione diffusa, e con solo il 15% della popolazione che ha accesso all'elettricità nelle zone rurali. Eppure questo Paese di

    – di Roberto Bongiorni

    Deus vult! Quando ai nazionalisti serve un dio

    "La religione non è un esame di nazionalità ma una questione personale fra l'uomo Dio" Mohandas K. Gandhi Secondo il Pew Research Center di Washington, quanto a limitazione delle libertà religiose, Israele è uno dei paesi più restrittivi del mondo: è fra i 20 peggiori, in compagnia di Arabia Saudita, Siria e Iran. Ha il quinto livello più alto di "ostilità sociali legate alle norme religiose" e il sesto più alto di "tensione e violenza interreligiosa": peggio della Siria. Se andate a Tel...

    – Ugo Tramballi

1-10 di 7231 risultati