Ultime notizie:

MEDIASi

    Il lato nascosto della condivisione

    C'è chi suggerisce una via di fuga. Perché come ogni fenomeno dirompente in rete oggi una parte degli utenti è anche sopraffatta dalla comunicazione - testuale, video, fotografica - che si annida nelle chat di instant messagging. Il campanello di allarme è risuonato sulla stampa per voce di diversi presidi scolastici a proposito dei gruppi chiusi su WhatsApp delle mamme e dei papà con i figli a scuola: chat che brulicano di comunicazioni di servizio, organizzazione dei pomeriggi, attività extras...

    – Giampaolo Colletti