Aziende

McDonald's

McDonald's Corporation è una società statunitense attiva nella ristorazione, che gestisce la maggiore catena di fast food al mondo. Con sede vicino Chicago, nello stato dell'Illinois, i ristoranti McDonald's sono diffusi in 119 Paesi (il 70% è gestito in franchising) per un totale di 30.000 centri McDonald's in tutto il mondo, di cui circa 13.000 negli Stati Uniti. Il gruppo impiega un milione e mezzo di persone e serve 52 milioni di clienti al giorno. McDonald's Corporation è quotato alle Borse di: New York, MidWest, Pacific, Toronto, Francoforte, Parigi, Tokyo, Zurigo, Basilea e Ginevra.

McDonald's è stato fondato nel 1954, quando Ray Kroc, un venditore di frullatori elettrici per preparare milkshake ha aperto il primo fast food McDonald's a Des Plaines, nell'Illinois. Il primo ristorante in Europa è stato inaugurato nel 1971 ad Amsterdam (Olanda), mentre nel 1990 il gruppo è arrivato in Cina e in Russia. Dal 1991 McDonald's ha inaugurato più centri nel resto del mondo che nel tradizionale mercato americano. In Giappone attualmente ci sono 3.800 punti vendita e il Brasile è il mercato più importante per l'America Latina (con oltre 500 ristoranti). McDonald's è presente con 1.000 ristoranti in Germania e in Inghilterra, 900 in Francia, 360 in Italia e in Spagna e 200 in Olanda.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Esercizi commerciali | Ristorante | Giappone | Borsa Valori | America del Sud | Stati Uniti d'America | Ray Kroc | Des Plaines | Europa |

Ultime notizie su McDonald's

    Paradisi fiscali europei, il caso Ungheria

    Fa tappa in Ungheria "Fiume di denaro", l'inchiesta dedicata ai paradisi fiscali europei condotta da Angelo Mincuzzi e Roberto Galullo. In occasione della pubblicazione di questa nuova puntata, Infodata torna a pubblicare i dati relativi a pressione fiscale e reddito. Per quanto riguarda i primi, si tratta in buona sostanza di una conferma. I dati restano infatti aggiornati al 2018. Numeri che confermano come l'Ungheria sia uno dei Paesi europei con la più bassa pressione fiscale sia per le ...

    – Infodata

    Paradisi fiscali europei, il caso Ungheria. Tutti i numeri.

    Fa tappa in Ungheria "Fiume di denaro", l'inchiesta dedicata ai paradisi fiscali europei condotta da Angelo Mincuzzi e Roberto Galullo. In occasione della pubblicazione di questa nuova puntata, Infodata torna a pubblicare i dati relativi a pressione fiscale e reddito. Per quanto riguarda i primi, si tratta in buona sostanza di una conferma. I dati restano infatti aggiornati al 2018. Numeri che confermano come l'Ungheria sia uno dei Paesi europei con la più bassa pressione fiscale sia per le ...

    – Riccardo Saporiti

    Il formaggio Asiago fa il pieno nei menù McDonald's (fornitura a +40% rispetto alle previsioni)

    Un successo al di sopra delle aspettative: in due mesi, a fronte delle 45 tonnellate previste, sono state oltre 1 milione le porzioni vendute, il 40% in più rispetto alle stime iniziali. E per questo si è scelto di mantenere in assortimento il prodotto fino a fine ottobre, con una previsione finale di vendita di oltre 220 tonnellate di Asiago DOP Fresco destinato ai menù McDonald's. La collaborazione fra il colosso dei fast food - McDonald's è presente in Veneto con 46 ristoranti in cui lavora...

    – Barbara Ganz

    La casa di carta dello storytelling. I marchi puntano sui magazine

    La rivincita della carta. Patinata, riciclata, tascabile, declinata in rete. Potrebbe sembrare un paradosso, ma in questi anni connessi le marche moltiplicano i loro magazine cartacei, uscendo dai confini angusti della comunicazione interna e andando ad intercettare clienti, fornitori, terze parti.

    – di Giampaolo Colletti

    L'evasione può costare 825 miliardi agli stati Ue. Maglia nera? L'Italia

    Il «tax gap», il totale di tasse evase, potrebbe costare agli stati membri della Ue l'equivalente di 825 miliardi di euro: una cifra pari a cinque volte i 166 miliardi di euro di spese previste dal budget comunitario per il 2019. In cima alla lista dei paesi con più buchi nel proprio erario

    – di Alberto Magnani

    Venezuela, Guaidò vs Maduro: il ruolo cruciale delle Forze armate

    Un delirio interrotto, quasi fosse un frammento d'eternità. Nicolas Maduro, presidente del Venezuela, potrebbe assistere a un'evoluzione della sua rivoluzione, mancata. Un passato mitico e un futuro immaginato; questo potrebbe essere l'abbaglio di cui soffre Maduro. E ora un epilogo

    – di Roberto Da Rin

1-10 di 721 risultati