Aziende

McDonald's

McDonald's Corporation è una società statunitense attiva nella ristorazione, che gestisce la maggiore catena di fast food al mondo. Con sede vicino Chicago, nello stato dell'Illinois, i ristoranti McDonald's sono diffusi in 119 Paesi (il 70% è gestito in franchising) per un totale di 30.000 centri McDonald's in tutto il mondo, di cui circa 13.000 negli Stati Uniti. Il gruppo impiega un milione e mezzo di persone e serve 52 milioni di clienti al giorno. McDonald's Corporation è quotato alle Borse di: New York, MidWest, Pacific, Toronto, Francoforte, Parigi, Tokyo, Zurigo, Basilea e Ginevra.

McDonald's è stato fondato nel 1954, quando Ray Kroc, un venditore di frullatori elettrici per preparare milkshake ha aperto il primo fast food McDonald's a Des Plaines, nell'Illinois. Il primo ristorante in Europa è stato inaugurato nel 1971 ad Amsterdam (Olanda), mentre nel 1990 il gruppo è arrivato in Cina e in Russia. Dal 1991 McDonald's ha inaugurato più centri nel resto del mondo che nel tradizionale mercato americano. In Giappone attualmente ci sono 3.800 punti vendita e il Brasile è il mercato più importante per l'America Latina (con oltre 500 ristoranti). McDonald's è presente con 1.000 ristoranti in Germania e in Inghilterra, 900 in Francia, 360 in Italia e in Spagna e 200 in Olanda.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Esercizi commerciali | Ristorante | Giappone | Borsa Valori | America del Sud | Stati Uniti d'America | Ray Kroc | Des Plaines | Europa |

Ultime notizie su McDonald's

    McDonald's mette in menu l'hamburger vegan di Beyond Meat

    McDonald's introduce l'hamburger "alternativo" nei suoi menù. L'esperimento sarà limitato inizialmente a 28 punti in vendita in Canada, inclusa Toronto, dove per 12 settimane da lunedì sarà possibile ordinare un P.L.T., ovvero 'plant, lettuce, tomato'. Il colosso sceglie Beyond Burger per i suoi hamburger alternativi, sfidando Burger King che si è invece affidata a Impossible Burger. Il fatto che due cattedrali della polpetta sanguinolenta aprano i loro menu alla carne alternativa dà la dimensio...

    – Guido Minciotti

    Fare impresa nella ristorazione in franchising

    Un brand storico nel settore della ristorazione, che ha saputo crescere in tutto il mondo anche grazie alla formula del franchising, è McDonald's. Il suo logo è riconosciuto in tutto il mondo: fondata nel 1955 negli Stati Uniti e approdata in Italia dal 1986, McDonald's è oggi presente in oltre 100

    – CREATO PER MC DONALD'S

    Non solo Ninja e Adidas: sponsor, personaggi e numeri degli eSport

    La notizia è arrivata via Twitter e con un video tutto sguardi sognanti verso l'orizzonte: Tyler "Ninja" Blevins, lo streamer che nel 2018 ha dichiarato un incasso di 10 milioni di dollari, ha sottoscritto un accordo di sponsorizzazione pluriennale con Adidas. Sebbene i dettagli economici non siano

    – di Emilio Cozzi

    A Londra arriva il Big Mac "on the go"

    Sembra essere la prossima frontiera di McDonald's. Locali fai-da-te, senza tavoli e sedie, solo i cosiddetti chioschi, vale a dire schermi ad altezza d'uomo dover ordinare il proprio hamburger con patatine. Per poi passare al banco del ritiro e via di nuovo in strada. Una parvenza di street food (hi-tech) per quello che molti considerano il junk food per eccellenza. Hamburger self-service. Risparmio sull'arredo delle nuove aperture e soprattutto sull'organico, visto che servono solo gli addetti...

    – Fernanda Roggero

    Serie A paradiso (fiscale): sedi legali in Lussemburgo, Delaware e Cayman

    Sabato 24 agosto parte la massima categoria del campionato italiano di calcio. Dove sette società su 20 sono possedute da gruppi straniere, guarda caso tutti controllati da entità che hanno sede in paradisi fiscali come il Delaware (Stati Uniti), le Isole Cayman, il Lussemburgo e l'Olanda

    – di Roberto Galullo e Angelo Mincuzzi

    Beatles, anche «Abbey Road» fa mezzo secolo: arriva il box celebrativo

    L'8 agosto 1969 John, Paul, George e Ringo posavano per il leggendario scatto sulle strisce pedonali della via londinese che ospitava gli studios Emi. Il 27 settembre arrivano le edizioni speciali con i demo inediti e tutte le sessioni di registrazione

    – di Francesco Prisco

    Si dimette l'ambasciatore britannico negli Usa dopo lo scontro con Trump

    L'ambasciatore britannico negli Usa, Kim Darroch, ha annunciato le dimissioni dall'incarico e dalla carriera diplomatica, sullo sfondo della polemica innescata dalla rivelazione sui media di alcune sue note private indirizzate al governo di Londra critiche nei confronti del presidente Donald Trump

1-10 di 741 risultati