Aziende

McDonald's

McDonald's Corporation è una società statunitense attiva nella ristorazione, che gestisce la maggiore catena di fast food al mondo. Con sede vicino Chicago, nello stato dell'Illinois, i ristoranti McDonald's sono diffusi in 119 Paesi (il 70% è gestito in franchising) per un totale di 30.000 centri McDonald's in tutto il mondo, di cui circa 13.000 negli Stati Uniti. Il gruppo impiega un milione e mezzo di persone e serve 52 milioni di clienti al giorno. McDonald's Corporation è quotato alle Borse di: New York, MidWest, Pacific, Toronto, Francoforte, Parigi, Tokyo, Zurigo, Basilea e Ginevra.

McDonald's è stato fondato nel 1954, quando Ray Kroc, un venditore di frullatori elettrici per preparare milkshake ha aperto il primo fast food McDonald's a Des Plaines, nell'Illinois. Il primo ristorante in Europa è stato inaugurato nel 1971 ad Amsterdam (Olanda), mentre nel 1990 il gruppo è arrivato in Cina e in Russia. Dal 1991 McDonald's ha inaugurato più centri nel resto del mondo che nel tradizionale mercato americano. In Giappone attualmente ci sono 3.800 punti vendita e il Brasile è il mercato più importante per l'America Latina (con oltre 500 ristoranti). McDonald's è presente con 1.000 ristoranti in Germania e in Inghilterra, 900 in Francia, 360 in Italia e in Spagna e 200 in Olanda.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Esercizi commerciali | Ristorante | Giappone | Borsa Valori | America del Sud | Stati Uniti d'America | Ray Kroc | Des Plaines | Europa |

Ultime notizie su McDonald's

    Si dimette l'ambasciatore britannico negli Usa dopo lo scontro con Trump

    L'ambasciatore britannico negli Usa, Kim Darroch, ha annunciato le dimissioni dall'incarico e dalla carriera diplomatica, sullo sfondo della polemica innescata dalla rivelazione sui media di alcune sue note private indirizzate al governo di Londra critiche nei confronti del presidente Donald Trump

    McDonald's sotto attacco per la plastica: 325mila firme contro i giocattoli negli Happy Meals

    I «pasti felici» di McDonald's non sono più tanto spensierati. Né così giocosi: una petizione partita in Gran Bretagna prende di mira i giocattoli ormai da lungo tempo - dal 1979 - divenuti tradizione negli Happy Meal del colosso americano e globale del fast food. Le firme raccolte viaggiano nell'ordine delle centinaia di migliaia

    – di Marco Valsania

    Ottolina Caffè, apre i suoi locali integrati

    Lo scorso 16 maggio ha aperto in Stazione Centrale a Milano un altro punto della celebre catena di caffetterie Starbucks. Nulla di inaspettato, dal momento che il tempio del caffè americano con la sua carica di Frappuccino, Cold brew, White chocolate mocha ha intenzione di aprire almeno 20-25

    – di Maria Teresa Manuelli

    Pollo al posto di bistecca: si dimezza l'impatto della dieta sul pianeta

    Per dimezzare l'impatto della nostra dieta sul pianeta è sufficiente sostituire una porzione di carne rossa con una di pollo nella nostra alimentazione. E' quanto suggerito da uno studio di simulazione di Diego Rose, della Tulane University, che ha coinvolto oltre 16 mila americani. La ricerca è stata presentata al meeting annuale della American Society for Nutrition, che si chiude oggi a Baltimora - "Nutrition 2019". La produzione alimentare è responsabile di un quarto delle emissioni di anidrid...

    – Guido Minciotti

    Deliveroo sbarca in 14 nuove città e cerca 200 nuovi rider

    Deliveroo sbarca in 14 città italiane e cerca 200 rider. La piattaforma dell'online food delivery arriva così a coprire 89 città del Belpaese (prima erano 75) con oltre 150 nuovi ristoranti. Nuove località si aggiungono alla rete in cui è disponibile il servizio di consegna di cibo a domicilio, da

    A Wall Street scoppia la febbre per i «veggie burger»

    NEW YORK - A Wall Street è scoppiata una gara a investire nelle società produttrici di "veggie burger" hi-tech. Hamburger vegetali costruiti in laboratorio, più simili per consistenza e sapore alla carne vera. Tanto che c'è chi parla già di moda e di rischio bolla. Ricordando quanto avvenuto,

    – di Riccardo Barlaam

    L'hamburger vegano Beyond Meat si quota in borsa a New York

    AGGIORNAMENTO DEL 2 MAGGIO 2019 IN CODA - GLI HAMBURGER VEGANI PIACCIONO ALLA BORSA: +133% +++ La start up vegana Beyond Meat alza il proprio valore in prossimità della quotazione a Wall Street, la borsa di New York, la cui finalizzazione è prevista dopo la chiusura di domani. La società che produce hamburger vegani e altri prodotti tutti a base vegetale (100% plant-based meat) punta ora a raccogliere con l'initial public offering (Ipo) fino a 241 milioni di dollari (erano "solo" 181 pochi gio...

    – Guido Minciotti

1-10 di 732 risultati