Ultime notizie:

Mauro Covacich

    Correre dentro di sé al ritmo del mondo

    Il nuovo libro di Mauro Covacich è una riflessione sulla fatica: corriamo perché siamo in guerra e vorremmo essere in pace

    – di Maria Luisa Colledani

    Premio Strega 2019, scopri i 5 romanzi finalisti

    Entrano in cinquina M. Il figlio del secolo (Bompiani) di Antonio Scurati con 312 voti, Il rumore del mondo (Mondadori) di Benedetta Cibrario con 203 voti, Fedeltà (Einaudi) di Marco Missiroli con 189 voti, La straniera (La nave di Teseo) di Claudia Durastanti con 162 preferenze e Addio fantasmi (Einaudi) di Nadia Terranova con 159 sì.

    – di Serena Uccello

    Cannes '71: Golino con un' "Euforia" un po' troppo calcata

    Un giovane fisico maschile scolpito si muove al ritmo di una musica: lo si intravede ripreso, sotto un fascio di luci intermittenti, dalla parte opposta di un corridoio. La sensualità delle movenze viene interrotta da una marcetta militare che costringe il ballerino ad assumere un tono marziale che fa virare la scena in un tono ironico e tenero. Su questi due registri, nonostante la tragicità del tema portante del film, si sviluppa Euforia, film di Valeria Golino, presentato oggi alla sezione Un...

    – Cristina Battocletti

    Cannes, il tentativo di Golino di canzonare la morte riesce a metà

    Un giovane fisico maschile scolpito si muove al ritmo di una musica: lo si intravede ripreso, sotto un fascio di luci intermittenti, dalla parte opposta di un corridoio. La sensualità delle movenze viene interrotta da una marcetta militare che costringe il ballerino ad assumere un tono marziale che

    – di Cristina Battocletti

    Un Campiello di storie (e lettori) forti

    Dopo aver parlato a lungo di fenomeni formali, ci siamo soffermati, la settimana scorsa, su due tipologie di autore che si sono imposte, un po' per caso e un po' per marketing, nella narrativa degli ultimi dieci anni. Siamo entrati, insomma, nelle officine degli editori, cercando di identificare

    – di Gianluigi Simonetti

    Un Campiello di storie (e lettori) forti

    Dopo aver parlato a lungo di fenomeni formali, ci siamo soffermati, la settimana scorsa, su due tipologie di autore che si sono imposte, un po' per caso e un po' per marketing, nella narrativa degli ultimi dieci anni. Siamo entrati, insomma, nelle officine degli editori, cercando di identificare

    – Gianluigi Simonetti

    Premio Campiello: scelti i 5 finalisti

    Sono state sufficienti tre votazioni alla Giuria dei Letterati presieduta da Ottavia Piccolo per scegliere la cinquina finalista della 55/a edizione del Premio Campiello, concorso di letteratura italiana contemporanea promosso dalla Fondazione Il Campiello - Confindustria Veneto. La cerimonia si è

    – di Redazione Domenica

    La bella Trieste autobiografica di Mauro Covacich

    Trieste è un sussulto verticalizzato tra il Carso e il mare, una caduta libera quando il treno sbuca dalle gallerie, uno scossone dopo la noia padana se si inforca con l'auto la strada costiera. Niente è mediocre a Trieste, non la gente, miscuglio slavo ingentilito dai tratti latini, per dirla con Bobi Bazlen; non il dialetto che a forza di contrarre e tradurre fa precipitare qualunque cosa in un iperrealismo spesso sboccato; non l'aspetto da Vienna bianca, austera e a tratti popolana. Chi ci v...

    – Cristina Battocletti

1-10 di 24 risultati