Ultime notizie:

Maurizio Postal

    Con il lavoro agile lo studio prova a riorganizzarsi

    La strada è comunque il lavoro da remoto, come ribadiscono sia Maria Pia Nucera, presidente dell'Associazione dottori commercialisti, sia Maurizio Postal, componente del Consiglio nazionale. «Siamo nel pieno della stagione - aggiunge Postal - per le attività di revisione e controllo di società ed enti, oltre che per l'approvazione dei bilanci: per quanto in alcuni casi la presenza fisica sia importante, ora dobbiamo cercare di fare tutto a distanza».

    – di Eugenio Bruno, Antonello Cherchi, Valeria Uva

    La pagella dei professionisti? Sugli Isa troppe anomalie in agguato

    I primi risultati sui punteggi degli studi: le segnalazioni a Ordini e associazioni evidenziano voti bassi per chi usa i contratti a forfait o molto diversi da città a città - Per i commercialisti 75 indicatori possibili di criticità

    – di Valeria Uva

    Per l'e-fattura una task force sui problemi di trasmissione

    Continuano gli stress test sulla fattura elettronica. Dopo il debutto del 1° gennaio, prosegue il periodo di rodaggio per il nuovo obbligo nelle operazioni B2B e B2C. Non senza polemiche, considerato l'esposto annunciato dal Codacons per «interruzione di pubblico servizio» e i problemi segnalati

    – di Federica Micardi e Giovanni Parente

    Terzo settore, le proposte dei commercialisti

    Consentire alle associazioni sportive dilettantistiche che si iscriveranno al Registro unico del terzo settore di mantenere il regime fiscale della legge 398/1991. Recuperare la decommercializzazione dei corrispettivi specifici stabilita dall'articolo 148, comma 3 del Tuir per le associazioni

    – di Valentina Melis

    Arriva la proroga, spesometro al 16 ottobre

    Al ministero dell'Economia vogliono archiviare in fretta questa brutta pagina del nuovo fisco digitale vissuta nelle ultime due settimane con lo spesometro. Così, come anticipato su queste colonne lunedì scorso, il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, ha firmato ieri il Dpcm che consente a

    – di Federica Micardi e Marco Mobili

    Spesometro, sulle sanzioni no alla discrezionalità degli uffici

    Il viceministro all'Economia, Luigi Casero, prova sgombrare il campo dai dubbi che avvolgono sempre di più lo spesometro. A partire dalle sanzioni: non sarà lasciata ai singoli uffici dell'agenzia delle Entrate alcuna discrezionalità sulla disapplicazione delle sanzioni per meri errori materiali

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

1-10 di 13 risultati