Persone

Maurizio Martina

Maurizio Martina è nato a Calcinate (BG) il 9 settembre del 1978 e riveste dal 22 febbraio del 2014 la carica di Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, prima col Governo Renzi ed attualmente con quello Gentiloni.

Dopo aver conseguito il Diploma di maturità presso l'Istituto tecnico Agrario di Bergamo si è poi laureato in Scienze Politiche.

Martina ha mosso i suoi primi passi in politica all'interno del movimento studentesco del 1994 , diventando nel 1999, con una listia civica, consigliere comunale di Mornicco al Serio (BG).

Nel 2002 entra nelle fila della Sinistra Giovanile come segretario regionale e come membro della segreteria nazionale, assumendo la carica di responsabile "Lavoro".

Nel 2004 fa il suo ingresso nella segreteria regionale lombarda dei Democratici di Sinistra e diventa, sempre per i DS, segretario provinciale di Bergamo.

Nel 2006 assume l'incarico di Segretario regionale dei Democratici di Sinistra in Lombardia.

Nel 2009 viene nominato Responsabile Nazionale Agricoltura nella nuova segreteria PD.

Nel 2010 viene eletto Consigliere Regionale della Lombardia, incarico poi riconfermato nelle consultazioni elettorali del 2013. Sempre nel 2013 viene nominato sottosegretario alle politiche agricole, alimentari e forestali del Governo Letta .

Il 22 febbraio 2014 ottiene la nomina di Ministro della Politiche agricole, alimentari e forestali del Governo Renzi.

Durante il Semestre di Presidenza italiana dell'U.E. assume a partire dal 1° luglio 2014 la carica di Presidente di turno del Consiglio europeo dei Ministri dell'Agricoltura e della Pesca.

Nell'approssimarsi dell'appuntamento internazionale, Il suo ministero e la sua delega all'Expo, lo rende una delle figure istituzionale centrali sullo scenario internazionale.

E' sposato e padre di due figli.

Ultimo aggiornamento 13 dicembre 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Nomine nelle società | Segretario regionale | Bergamo | DS | Ministro delle Politiche Agricole | Consiglio Europeo | Governo Letta | Ministero delle Politiche Agricole e Forestali | Agricoltura | Pd | Governo Renzi | Maurizio Martina |

Ultime notizie su Maurizio Martina

    Rifiutiamo i rifiuti

    QUANDO PREVENIRE LO SPRECO ALIMENTARE PUO' ACCELERARE LA CORSA VERSO UN'ECOLOGIA INTEGRALE L'inquinamento non è altro che risorse non utilizzate. Le disperdiamo perché non ne conosciamo il valore." - R. Buckminster Fuller  A otto anni dalla prima Giornata Nazionale di Prevenzione dello Spreco Alimentare, è possibile fare un bilancio di quanto il contesto attuale, aggravato dalla situazione di eccezionale emergenza che sta colpendo l'intera società globale, abbia plasmato, influenzato ed inciso s...

    – Sara Roversi

    Accordo di Parigi. Ricordare, misurare, agire.

    Sono trascorsi esattamente 5 anni dall'accordo che stabilito il quadro globale per evitare devastanti scenari dovuti ai cambiamenti climatici, limitando il riscaldamento globale al di sotto dei 2ºC e perseverando con ulteriori sforzi per limitarlo a 1,5ºC.  Un momento da ricordare, sottolineando a gran voce l'urgenza di affrontare con azioni concrete e sistemiche la crisi climatica in atto.  Qualche settimana fa, sottolineavo su Nova che abbiamo già registrato 5 anni di ritardo e che pertanto ...

    – Sara Roversi

    Cibo Sovrano. Riflessioni nell'Italia del G20 e della Pre COP26

    Il 27 Ottobre 2020, Future Food Institute ha ospitato sulle proprie piattaforme digitali la presentazione del libro "Cibo Sovrano, le guerre alimentari globali al tempo del virus" scritto da Maurizio Martina, ex Ministro delle Politiche Agricole Agroalimentari e Forestali.  Abbiamo dato vita ad una discussione sull'importanza della geopolitica dei sistemi agroalimentari e dei relativi impatti a livello nutrizionale, sociale ed ambientale e lo abbiamo fatto con Sergio Costa, Ministro dell'Ambien...

    – Sara Roversi

    La "FOOD ERA" è appena cominciata.

    I sistemi agroalimentari stanno ricevendo attenzioni e pressioni senza precedenti.  Mai come oggi, infatti, sono al centro di un dibattito internazionale fitto che non relega più il tema alle stanze dei policy makers, ma che lo apre a piattaforme multi stakeholder che coinvolgono anche agricoltori, chef, giovani attivisti, innovatori, e gli imprenditori dell'industria alimentare, sempre più consapevoli che il cibo oggi non è più una mera commodity, una merce da assoggettare alle leggi di mercat...

    – Sara Roversi

    Nuovo partito di Renzi, ecco chi lo segue / Roberto Giachetti

    Deputato del Pd, qualche minuto dopo il giuramento dei viceministri e dei sottosegretari del Conte bis, il deputato del Pd Roberto Giachetti ha annunciato di voler rassegnare le dimissioni dalle Direzione del partito. Giachetti ha spiegato di aver preso questa decisione in quanto poco convinto

1-10 di 1079 risultati