Persone

Mauricio Macri

Mauricio Macri è nato l'8 febbraio del 1959 a Tandil (Argentina) ed è un politico ed imprenditore argentino di origine italiana.

Il 22 novembre del 2015 ha vinto le elezioni presidenziali diventando il 57° Presidente dell'Argentina.

Mauricio Macri è figlio di un imprenditore edile di origine calabrese, nato a Roma nel 1930 ed emigrato in Argentina nel 1948.

Dal 1995 al 2007 è stato presidente della squadra di calcio del Boca Juniors.

Nel 2003 ha fondato il partito di destra Compromesso per il Cambiamento, partito entrato a far parte nel 2005 della coalizione Proposta Repubblicana (PRO) da lui guidata.

Il 24 giugno del 2004 è stato eletto capo del governo della città di Buenos Aires, per poi essere riconfermato nel 2011.

Si è duramente schierato contro la linea politica dell'ex presidente dell'Argentina Cristina Fernández de Kirchner, dichiarandosi favorevole ad una politica di austerity finalizzata al raggiungimento di un equilibrio di bilancio sostenibile per gli Stati federali.

Dopo aver ottenuto al primo turno il 34,3% dei voti, contro il 38,8% diello sfidante Daniel Scioli, il 22 novembre del 2015, Mauricio Macri vince il ballottaggio, diventando il 57° Presidente dell'Argentina.

Macri ha due divorzi alle spalle ed è padre di quattro figli.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Elezioni | Mauricio Macri | Argentina | Cristina Fernández de Kirchner | Daniel Scioli |

Ultime notizie su Mauricio Macri

    Argentina, il ministro dell'Economia Dujovne travolto dalla tempesta di Borsa

    In una lettera al presidente argentino Mauricio Macri - la cui sconfitta contro il candidato peronista Alberto Fernandez alle primarie per le elezioni presidenziali di ottobre ha innescato la tempesta di Borsa- Dujovne afferma di aver dato «tutto»... Macri ha subito nominato al suo posto Hernan Lacunza, l'attuale ministro dell'economia della provincia di Buenos Aires. ... Il peso si è deprezzato del 21% alla fine della settimana e venerdì, in un nuovo colpo a Macri, le agenzie di rating Fitch e...

    Argentina, Macri perde le primarie presidenziali: rischio panico dei mercati

    Il presidente uscente è stato sconfitto dallo sfidante Alberto Fernandez in tandem con la ex inquilina della Casa Rosada Kirchner. Se tale risultato si ripetesse nelle elezioni presidenziali del 27 ottobre, Fernandez, 60 anni, sarebbe proclamato vincitore al primo turno. Borsa di Buenos Aires sprofonda a -37,93%

    Milano chiude debole in linea con l'Europa, Tenaris paga turbolenze Argentina

    Le Borse del Vecchio Continente, dopo un tentativo di rimbalzo in avvio di contrattazioni, hanno ritracciato chiudendo appena sotto la parità una seduta incolore. Intanto lo spread BTp e bund decennale ha chiuso in lieve calo. Crollano peso argentino e Borsa di Buenos Aires

    – di Flavia Carletti

    Mercosur, Ue e Sud America salutano «un traguardo storico»

    OSAKA - Stretta tra l'unilateralismo neoprotezionistico americano e gli strali di Putin sull'obsolescenza della liberaldemocrazia, l'Unione Europea ha trovato il modo di distinguersi al G20 come campione del libero commercio, del multilateralismo e della protezione ambientale. I leader europei

    – di Stefano Carrer

    Fiat festeggia 100 anni in Argentina

    I 100 anni della presenza Fiat in Argentina sono stati festeggiati a Buenos Aires. Alla celebrazione ha partecipato il Presidente della Repubblica Argentina, Mauricio Macri, che è stato accolto dal Presidente di Fiat Chrysler Automobiles, John Elkann, e dall'Amministratore Delegato, Mike Manley.

    Shinzo Abe alla Casa Bianca. Trump: non metterò dazi del 25% sulle auto

    NEW YORK - In un clima estremamente cordiale, Donald Trump ha incontrato il primo ministro giapponese Shinzo Abe alla Casa Bianca. Un vertice bilaterale importante in vista del nuovo accordo commerciale che i due paesi si sono impegnati a raggiungere e che il presidente americano ha suggerito

    – dal nostro corrispondente Riccardo Barlaam

1-10 di 97 risultati