Ultime notizie:

Matteo Messina Denaro

    Carmelo Patti (ex Valtur): un tesoro da 1,5 miliardi confiscato dall'Antimafia

    Il procedimento - che la Dia definisce “uno dei più rilevanti nella storia giudiziaria italiana” - ha riguardato un patrimonio stimato, per ora, prudenzialmente in oltre un miliardo e mezzo di euro e ha disvelato interessi economici riferibili alla famiglia mafiosa di Castelvetrano, guidata dal latitante Matteo Messina Denaro.

    Arrestato capo di Cosa Nostra fedelissimo di Messina Denaro

    Arrestato dalla Polizia Leo Sutera, anziano boss di Sambuca di Sicilia, considerato un fedelissimo del superlatitante Matteo Messina Denaro e indagato per associazione a delinquere di stampo mafioso. ... In particolare, Sutera è considerato uomo di fiducia del latitante Matteo Messina Denaro al quale è legato da un'antica amicizia e ha intrattenuto, fino a pochi anni fa, comprovati contatti attraverso il sistema dei pizzini.

    Mafia, sequestrati 60 milioni al tesoriere del boss Messina Denaro

    Nuova stangata alla rete di protezione del boss di Cosa nostra Matteo Messina Denaro. Guardia di finanza e carabinieri del Ros hanno sequestrato 60 milioni di euro a Giovanni Savalle, esperto nel settore tributario e imprenditore, ritenuto uno dei riciclatori del capo mafia Matteo Messina Denaro. ... Il “tesoriere” di Matteo Messina Denaro

    – di Ivan Cimmarusti

    E' ora di trattare la mafia come un'impresa a tutti gli effetti. Ecco perché

    Ben vengano gli arresti e le condanne, le onorificenze e i cortei di piazza, le fiaccolate e le grida di scandalo, ma non si pensi che siano soluzioni! La criminalità organizzata resiste a tutto questo perché non è semplicemente un difetto della società civile; essa, diversamente, ne è parte attiva, come fosse un suo elemento, una sua componente antropologica ed economica. Già Falcone, non a caso, esortava spesso i propri interlocutori a prenderne in considerazione gli interessi economici quali ...

    – Francesco Mercadante

    Operazione Anno zero: la spinta per entrare nella massoneria che parte da Campobello di Mazara

    C'è un intero paragrafo dell'indagine "Anno zero" - che mercoledì della scorsa settimana ha portato al fermo di 21 persone indagate a vario titolo per associazione mafiosa, estorsione, danneggiamento, detenzione di armi e intestazione fittizia di beni - dedicato ai  rapporti tra cosa nostra di Campobello di Mazara (Trapani) e la massoneria. Martedì sono stati convalidati i fermi di tutti i 21 tra boss, estortori e gregari di Cosa nostra trapanese finiti in cella la scorsa settimana nel corso de...

    – Roberto Galullo

    Matteo Messina Denaro fa la spola tra la Calabria e la Sicilia: ecco la telefonata del 2016 che lo prova (o proverebbe)

    E' il 3 settembre 2016. Sono, per la precisione, le 13:36:54. Più precisi di così si muore. In quel preciso istante di poco meno di due anni fa, nella cucina di Nicola Accardo, in contrada Vallesecco di Partanna (Trapani) , le "cimici" fatte piazzare dalla Procura di Palermo registrano qualcosa di molto interessante. Quel qualcosa è il dialogo tra lo stesso Accardo e Antonino Triolo. I due non sono due personaggi qualunque. Nicola Accardo, considerato da investigatori e inquirenti al vertice del...

    – Roberto Galullo

    Il mistero della finta Telegram (e dei 4mila bambini azionisti di società)

    Qualcuno ha tentato di «clonare» Telegram, l'app di messaggistica criptata concorrente di Wathsapp? Oppure ignoti hackers stanno cercando di screditare il suo ideatore, il russo Pavel Durov, proprio mentre le autorità di Mosca chiedono a Google e Apple di rimuovere l'app dai propri store in una

    – di Roberto Galullo e Angelo Mincuzzi

1-10 di 305 risultati