Le nostre Firme

Matteo Meneghello

redattore |  @https://twitter.com/MatteoMenek |  LinkedIn |  matteo.meneghello@ilsole24ore.com |

Matteo Meneghello è redattore del Sole 24 Ore dal 2007.

Nato a Brescia il 13 agosto 1976, è laureato in Economia industriale. Professionista dal 2006, ha mosso i primi passi nel giornalismo con Bresciaoggi, quotidiano con cui ha conseguito il praticantato.

Si occupa di imprese manifatturiere, con particolare attenzione ai settori della siderurgia, della meccanica e dell’elettrodomestico.

  • Luogo: Milano
  • Argomenti: acciaio, meccanica, elettrodomestico, macchine utensili

Ultimo aggiornamento 02 maggio 2019

Ultimi articoli di Matteo Meneghello

    EssiLux conquista GrandVision, operazione da 8 miliardi

    Del Vecchio: «Operazione che completerà la rete retail in tutte le aree geografiche». Non si prevedono «riduzioni di organico significative». Nel primo semestre ricavi per 8,766 miliardi (+7,3%). Confermata licenza Bulgari

    – di Matteo Meneghello

    Acciaio: persa l'ex Ilva, Riva raddoppia l'utile

    Anno d'oro per i forni elettrici del gruppo Riva, l'ex divisione «gemella» di Ilva all'interno del gruppo siderurgico fondato negli anni Cinquanta da Emilio Riva. Mentre il ciclo integrale di Taranto fatica anche con la gestione di ArcelorMittal a trovare la strada della redditività - l'ultimo

    – di Matteo Meneghello

    Trevi Group respinge la richiesta revoca

    Secondo l'organo di governo la richiesta di Thse è «infondata e contraddittoria» e ne pregiudica la messa in sicurezza

    – di Matteo Meneghello

    «Brembo vuole una maxi acquisizione. Pronti anche a scendere sotto il 50%»

    Brembo studia il grande salto dimensionale e per farlo è pronta ad impegnarsi in maniera significativa per un'acquisizione di grossa taglia. «Puntiamo a un target di un certo peso, - spiega il vicepresidente esecutivo del gruppo, Matteo Tiraboschi - vogliamo e dobbiamo continuare a crescere, in

    – di Matteo Meneghello

    Seco rileva Fannal e cresce sul mercato cinese

    I microcomputer integrati di Seco (utilizzati tra gli altri da Cimbali, Evoca, Esaote, Technogym) si espandono in Cina con l'acquisizione del 54% (per 5 milioni) di Fannal electronics, produttore di tecnologie touch per il mondo industriale. Tra gli obiettivi immediatamente successivi

    – di Matteo Meneghello

    ThyssenKrupp torna sui suoi passi, ecco i piani per le controllate italiane

    Dopo avere incassato la bocciatura del progetto di joint venture con Tata steel (limitatamente al perimetro legato all'acciaio al carbonio europeo), ThyssenKrupp rimette mano al piano di riorganizzazione con un nuovo focus, orientato a massimizzare valore e performance con un portfolio il più

    – di Matteo Meneghello

1-10 di 844 risultati