Ultime notizie:

Matteo Gerevini

    Nuota, pedala, corri e il triathlon fa business

    «Il mito dell'atleta completo. Il mito della fatica. Non combatti contro gli avversari. Ma combatti prima di tutto contro te stesso. Contro i tuoi limiti. Il triathlon piace per questo» dice Marco Sbernadori, editore di "Correre" e storico presidente, per 20 anni, dalla sua fondazione, della Fitri,

    – di Riccardo Barlaam

    La vita è bella

    Israman 113, il mio primo appuntamento "agonistico" dell'anno è saltato. Non perché la gara sia andata male. Semplicemente perché non sono partito: la notte prima dello start forse perché ho dormito poco, forse per la tensione di una gara che non conoscevo, o forse perché banalmente stavo male, ho cominciato a sudare freddo. Mi sentivo la febbre addosso. E non riuscivo a scaldarmi. La sveglia, come al solito, era fissata presto al mattino, per riuscire a fare una buona colazione prima di indo...

    – Riccardo Barlaam

    Ottocento alla carica del Challenge Venice

    Tutto pronto per il Challenge Venice. Prima edizione del triathlon full distance (3,8k nuoto, 180 bike no draft e 42 run) che partirà alle 6.30 di domenica mattina da Venezia. Sarà emozionante partire a nuoto dalla città lagunare, nel suo scenario incantevole e unico e percorrere il primo tratto a nuoto fino a Mestre. Poi ci sarà il tratto in bici tutto in pianura. E la corsa in quattro giri. Tra gli 800 appassionati, o pazzi, a seconda dei punti di vista, ci sarò anche io. Il mio obiettivo: god...

    – Riccardo Barlaam

    La carica degli ottocento al Challenge Venice

    VENEZIA - Manca poco al Challenge Venice, la prima edizione di un triathlon full distance (3,8 chilometri di nuoto, 180 chilometri di ciclismo, 42 chilometri di corsa) nella città sulle acque che si preannuncia indimenticabile per lo scenario davvero unico. Al Challenge Venice parteciperanno 800

    Ernesto Colnago, la straordinaria storia normale di un simbolo del made in Italy

    Ernesto Colnago sta alle bici da corsa, alla loro storia ed evoluzione degli ultimi 50 anni, come Enzo Ferrari stava alle Formula Uno e alle auto sportive. Non per niente i due erano amici. E insieme hanno firmato una serie di progetti innovativi. Come Ferrari, anche Colnago è fissato, quasi

    – Riccardo Barlaam

    Buoni propositi per il 2016

    Quando qualche anno fa ho concluso il mio primo e unico Ironman completo a Zurigo mi ero ripromesso - e avevo promesso - di piantarla lì: "Ho già dato. Basta così. Non lo faccio più". Ma nella vita niente accade per caso. Qualche giorno fa a Roma ho conosciuto Matteo Gerevini. Personaggio poliedrico, bocconiano appassionato di sport, con le radici mantovane ben piantate ma l'anima aperta al mondo... Matteo a un certo punto della sua vita si è inventato i chip, quelli che noi usiamo nelle gare ...

    – Riccardo Barlaam