Ultime notizie:

Matteo Fasano

    Nanotecnologie d'energia e d'acqua

    Con i suoi 30 anni indossati sotto il camice da laboratorio, Matteo Fasano, piemontese di Chieri, ha portato a casa il premio Eni 2017 come giovane ricercatore dell'anno. Il perimetro di questo successo è rappresentato dalle nanotecnologie applicate all'energia e all'acqua con l'obiettivo di scoprire come si comportano il trasferimento di calore e di massa attraverso interfacce tra stato solido e liquido. Non è la prima volta che Fasano, ora ricercatore a tempo determinato (RTDa) presso il Dipa...

    – M.Cristina Ceresa

    Eni: 1,5 miliardi di investimenti in ricerca

    Dieci anni ormai alle spalle e un cambio di pelle che lo proietta come «un ponte» virtuale tra più tessere, a cominciare dall'Africa, «primo continente» per l'Eni. Che ieri, al Quirinale, alla presenza del capo dello Stato, Sergio Mattarella, ha celebrato il decimo anniversario dell'Eni Award,

    – Celestina Dominelli

    Eni Award: la ricerca guarda al futuro e all'Africa

    Dieci anni dalla sua nascita. E, soprattutto, per dirla con le parole del numero uno di Eni, Claudio Descalzi, «un cambio di pelle, una pelle che guarda al futuro e che mette in connessione più continenti». Perché, mai come quest'anno, l'Eni Award, divenuto ormai un punto di riferimento per le

    – di Celestina Dominelli