Ultime notizie:

Mastrolia

    Da Ferrero a Newlat, acquisizioni nel Regno Unito a un passo: Fox's Biscuits e Hovis

    Da Newlat a Ferrero il settore alimentare italiano punta a crescere all'estero. In particolare nel Regno Unito. Qualche giorno fa è stata Ferrero a scendere in campo per l'acquisizione di Fox's Biscuits per 275 milioni di sterline. Con il deal l'azienda di Alba diversificherebbe il business nel Regno Unito, dove la vendita di biscotti ha avuto un'impennata per via del lockdown. Ma è anche la Newlat della famiglia Mastrolia a cercare una importante acquisizione dopo quella di Centrale del Latte ...

    – Carlo Festa

    Newlat guarda al dossier dello yogurt greco Delta e al Regno Unito

    Il gruppo Newlat, che fa capo alla famiglia Mastrolia, sta continuando nel suo progetto di piattaforma consolidatrice nel settore alimentare, non soltanto a livello italiano, ma anche europeo. Così dopo l'offerta lanciata sulla Centrale del Latte d'Italia, ora altri dossier sono sul tavolo. Secondo indiscrezioni non ci sarebbero soltanto target italiani (al vaglio con l'advisor Equita) ma anche gruppi europei nel mirino: si parla, in ambienti finanziari, di un dossier allo studio nel Regno Unito...

    – Carlo Festa

    Settori anti-crisi: continuano i deal nell'alimentare, dai cereali di Sanfermese a Pandea fino al campione di Newlat nel latte

    Nell'emergenza sanitaria sono le fusioni ed acquisizioni nel settore alimentare a resistere alla crisi e al crollo di volumi e numero di deal. L'operazione maggiore è stata la creazione di un campione nel settore del latte e dei suoi derivati: si tratta della transazione tramite la quale Newlat Food (azienda che fa capo alla famiglia Mastrolia) acquisterà prima una quota del 46,24% di Centrale Latte Italia (al prezzo di di 1 euro e 0,33 azioni Newlat Food) e lancerà quindi un'Opas obbligatoria. ...

    – Carlo Festa

    Comune di Firenze e Regione Toscana resteranno soci del colosso del latte Newlat-Centrale

    Il Comune di Firenze, la Camera di Commercio di Firenze e la Regione Toscana resteranno soci del nuovo campione nazionale che nascerà dopo che Newlat Food (società che fa capo alla famiglia Mastrolia) acquisirà tramite Opas la Centrale del Latte d'Italia. Uscirà invece dalla compagine l'altro socio pubblico di Centrale del Latte d'Italia, cioè il Comune di Pistoia. Newlat Food (tra i cui marchi c'è Polenghi) acquisterà prima una quota del 46,24% della società. Il prezzo pattuito per l'acquisto...

    – Carlo Festa

    Newlat aumenta le vendite con Polenghi e Buitoni: dossier acquisizioni sul tavolo

    Boom di vendite di pasta, latte a lunga conservazione e fette biscottate. E Newlat, gruppo quotato che fa capo alla famiglia Mastrolia, aumenta le proprie vendite del 32% nella prima settimana di marzo. Il gruppo di Reggio Emilia sta continuando la produzione a pieno ritmo. La società presieduta da Angelo Mastrolia, che ha all'attivo diversi marchi alimentari noti come Giglio, Polenghi e Optimus, Buitoni ha 3 stabilimenti (su 9) nelle cosiddette zone arancioni, che stanno continuando regolarmen...

    – Carlo Festa

    Le fette Buitoni debuttano su Star, Newlat oscilla su 5,8 euro

    Prima ammissione sul segmento Star nel 2019. L'arrivo a Piazza Affari della matricola è comunque un piccolo successo dopo la marcia indietro di Ferretti e Rcf. Nel capitale presenti sia Carlo De Benedetti, sia il figlio Rodolfo

    – di Eleonora Micheli

    Newlat in Borsa, tra i soci spunta Carlo De Benedetti

    Il gruppo che fa capo alla famiglia Mastrolia si appresta allo sbarco a Piazza Affari. Nel parterre di 68 investitori, che hanno sottoscritto l'offerta di circa 90 milioni di euro, ci sarebbero tutti i maggiori asset manager italiani e alcuni grandi esteri. Nella lista dei compratori del titolo alimentare ci sarebbe anche la Romed di Carlo De Benedetti

    – di Carlo Festa

1-10 di 22 risultati