Ultime notizie:

Massimo Vivoli

    Chiuso per crisi un negozio su dieci

    La lunga crisi ha colpito duro il comparto del commercio al dettaglio e portato alla chiusura un negozio su dieci. Nel freddo linguaggio dei numeri si tratta di oltre 90mila imprese del commercio che hanno cessato o cambiato il perimetro dell'attività. Chi invece non è riuscito nel processo di

    – di Enrico Netti

    Consumi, calma piatta in agosto. In calo le vendite di alimentari

    Continua lo stallo dei consumi in Italia, che a luglio secondo l'Istat aveva segnato un calo dello 0,3% su base mensile e che ancora in agosto restano piatti, con un calo dello 0,1% rispetto al mese precedente e dello 0,2% su base annua. Questa volta però, certifica l'istituto nazionale di

    – di Giovanna Mancini

    Fine estate a gonfie vele per il turismo: crescono imprese e addetti

    Se è vero che i conti - almeno quelli basati su numeri concreti - si fanno alla fine, in questi giorni di fine estate arriva più di una conferma del momento magico che sta attraversando il turismo. Tra dipendenti di settore che aumentano del 4,3%, imprese in crescita del 2,2% sul 2015, ben 8,2

    – di Francesco Prisco

    In 45 giorni sequestrati prodotti per 13 milioni

    La campagna d'estate della Guardia di Finanza mette sotto tutela l'economia legale, dal mare alle montagne dalle città d'arte alle campagne. E i risultati raggiunti dal 1� luglio a oggi testimoniano che l'evasore e il truffatore non vanno in ferie ma, al contrario, d'estate aumentano i loro

    – di Marco Mobili

    In 12 mesi 390 imprese in meno al giorno. Un piano in sei mosse per il rilancio delle Pmi

    «Negli ultimi dodici mesi hanno chiuso ogni giorno oltre 390 imprese». Lo ha detto il presidente di Rete Imprese Italia, Massimo Vivoli, nel suo intervento all'assemblea annuale dell'associazione. «Una vera e propria strage - ha osservato Vivoli - dovuta a una crisi che ha colpito con maggiore durezza la domanda interna, punto di riferimento per gran parte delle Pmi. Che si sono trovate schiacciate tra un mercato interno in stallo e l'aumento del prelievo fiscale, tra il crollo del credito e l'i...

    – Stefano Natoli

    Consumi ancora deboli in gennaio. Allarme delle imprese

    Nessun sussulto dei consumi degli italiani nel mese di gennaio: secondo l'Istat, rispetto al mese precedento, il valore delle vendite al dettaglio presenta una variazione nulla rispetto a dicembre 2015, mentre risulta in calo dello 0,8% su base annuale.

    – Emanuele Scarci

    Forconi la prossima settimana a Roma

    Tre fermi nella Capitale - I leader siciliani: la nostra sigla sfruttata da teppisti - LE SPACCATURE - La Cna Fita: strumentalizzate le istanze dell'autotrasporto Confcommercio e le minacce agli esercenti: esasperazione non diventi intolleranza

    – Filomena Greco