Ultime notizie:

Massimo Vian

    Liquidazioni d'oro / Luxottica, i premi a Guerra, Khan e Vian

    Dopo l'uscita di Andrea Guerra, nel 2014, il gruppo Luxottica di Leonardo Del Vecchio ha fatto una serie di cambiamenti al vertici, pagando ogni volta robuste liquidazioni. Guerra, che era arrivato dalla Indesit della famiglia Merloni nel 2004, Ŕ uscito il primo settembre 2014, dopo aver ottenuto

    Del Vecchio, ancora un anno d'oro per la cassaforte Delfin

    Un'altra annata molto positiva per il gruppo che fa capo a Delfin, la cassaforte lussemburghese della famiglia Del Vecchio. Nel 2017 l'utile netto consolidato ha totalizzato 878,3 milioni di euro, in progresso del 13,3% rispetto ai 775,2 milioni del 2016. Come emerge dai documenti consultati da

    – di Giuliana Licini

    La grande ascesa di Milleri, da fornitore a capo-azienda

    Tutto Ŕ partito da un rapporto di buon vicinato. Il legame tra Francesco Milleri, da un mese amministratore delegato di Luxottica, e Leonardo Del Vecchio, fondatore del colosso degli occhiali, si Ŕ consolidato nella crescita e gestione manageriale del gruppo ma, sorprendentemente, Ŕ nato sulla

    – di Marigia Mangano

    Luxottica, nuovo scossone al vertice

    Nuovo riassetto ai vertici di Luxottica in vista del prossimo matrimonio con Essilor. Si tratta del terzo assestamento per il gruppo dell'occhialeria dopo l'uscita di Andrea Guerra. A uscire di scena questa volta Ŕ Massimo Vian, a pochi mesi dalla scadenza naturale del mandato in occasione della

    – Monica D'Ascenzo

    Luxottica, nuovo scossone: esce Vian, deleghe a Del Vecchio. Milleri nuovo ad

    Nuovo riassetto ai vertici di Luxottica in vista del prossimo matrimonio con Essilor. Si tratta del terzo assestamento per il gruppo dell'occhialeria dopo l'uscita di Andrea Guerra. A uscire di scena questa volta Ŕ Massimo Vian, a pochi mesi dalla scadenza naturale del mandato in occasione della

    – di Monica D'Ascenzo

    Luxottica, ricavi in flessione del 3,5% nel terzo trimestre

    L'andamento del mercato delle valute ha pesato sui risultati di Luxottica Group nel terzo trimestre dell'anno in corso. Il gruppo, presieduto da Leonardo Del Vecchio ha chiuso il terzo trimestre 2017 con un fatturato in crescita dello 0,8% a cambi costanti e calato del 3,5% a cambi correnti. La

    – di Monica D'Ascenzo

    Le macchine pensate come un insieme

    La fabbrica lavora in silenzio. Chi ricorda il frastuono degli stabilimenti del secolo scorso scopre che le esternalitÓ negative misurate in decibel sono finite. Nella campata centrale dello stabilimento i robot piegano, bucano, assemblano pezzi d'acciaio, mentre le persone si aggirano tra i

    – di Luca De Biase

    Massimo Vian

    Il nono manager pi¨ pagato a Piazza Affari Ŕ Massimo Vian. Chiamato a sostituire Adil Mehboob-Khan Vian alla guida di Luxottica, ha incassato una retribuzione lorda di 2 milioni e 296mila euro.

    Cosý Del Vecchio ha preparato la successione

    Il grande matrimonio tra Luxottica ed Essilor rappresenta una grossa scommessa industriale. Del resto con quasi 50 miliardi di euro di capitalizzazione aggregata e ricavi combinati per oltre 15 miliardi i numeri in gioco sono imponenti. Ma al di lÓ della futura creazione di valore che deriverÓ

    – Marigia Mangano

1-10 di 50 risultati