Ultime notizie:

Massimo Tuzzi

    Benetton entra con 21 Invest nell'azienda vinicola di Zonin

    Fondata nel 1821 e controllata dalla settima generazione della famiglia Zonin, Zonin1821 è guidata dai fratelli Domenico, Francesco e Michele Zonin e da un team manageriale con a capo l’amministratore delegato Massimo Tuzzi.

    – di Carlo Festa

    Cantine Zonin chiude un 2016 record e punta sulle linee I Classici e Il Castello del Poggio

    Un 2016 frizzante per Zonin1821 nonostante la debolezza della sterlina. Un incidente di percorso ma che rientra nel novero delle possibilità di un gruppo fortemente internazionalizzato: l'87% dei ricavi è realizzato all'estero. Il gruppo vitivinicolo veneto ha chiuso l'esercizio 2016 con un fatturato consolidato di 193,3 milioni, +3,7%; l'Ebitda è passato da 11,2 a 14,3 milioni (7,4% sul valore della produzione) e l'utile è balzato da  641 mila euro a 5,1 milioni. L'azienda avrebbe potuto doppi...

    – Emanuele Scarci

    Il boom del Prosecco nasconde le difficoltà dei vini rossi

    Vola l'export di Prosecco e nasconde le difficoltà degli altri vini. I dati elaborati da Uiv-Corriere vinicolo indicano che nei primi 9 mesi dell'anno il boom degli spumanti (la stragrande maggioranza è Prosecco) sui mercati esteri continua a un ritmo accelerato: +28% a volume e +38% a 603 milioni. Le bottiglie sono 223 milioni. Il prezzo medio a litro è salito da 3,6 euro del 2016 a 3,86 attuale. Le differenze tra mercati però rimangono notevoli: tra i 5,62 di Singapore e i 2,98 della Spagna ci...

    – Emanuele Scarci

    I mercati inglese e americano trainano la crescita del gruppo Zonin

    I mercati esteri trainano il fatturato di Zonin1821. In particolare Gran Bretagna e Stati Uniti. L'azienda vitivinicola veneta ha chiuso il bilancio semestrale 2016 con un incremento del fatturato del 21% a circa 83 milioni. "Oltre all'importante crescita del fatturato -  commenta l'ad Massimo Tuzzi (nella foto in alto) - il primo semestre fornisce segnali confortanti sia a livello di marginalità che di coefficienti patrimoniali.  Questi dati confermano il trend deciso di crescita dell'azienda ...

    – Emanuele Scarci

    Nuova governance e conti in crescita per il gruppo Zonin

    La domanda è d'obbligo: c'è una connessione tra il riassetto della governance del gruppo vitivinicolo Zonin di Gambellara (Vicenza) e le recenti vicende di Gianni Zonin, ex presidente della Banca popolare di Vicenza finita sul baratro del crack? «Assolutamente no», spiega Domenico Zonin,

    – Roberto Iotti

    Zonin cambia governance: lascia Gianni, Domenico presidente e Tuzzi ad

    Cambia di governance nel gruppo Zonin. Nel segno della gestione manageriale. Quanto all'assetto proprietario Gianni Zonin cede le quote ai figli. Nel nuovo organigramma l'ex presidente storico Gianni Zonin ha ceduto la carica al figlio maggiore Domenico, ex ad dal 2014. Mentre il dg Massimo Tuzzi è assurto al ruolo di ad. Gianni Zonin cede inoltre le quote di controllo delle due accomandita di famiglia, in parti uguali di un terzo, ai tre figli Domenico, Francesco e Michele. E così a cascata n...

    – Emanuele Scarci