Ultime notizie:

Massimo Osanna

    Musei, Cassazione: direttori come medici 'scelta fiduciaria'

    Ancora una vittoria per il Mibac, dopo i verdetti della giustizia amministrativa che hanno dato il via libera alla riforma Franceschini che ha aperto aglistranieri le porte della direzione dei musei italiani. Con una decisione depositata oggi dalle Sezioni Unite civili della Cassazione (sentenza

    – di Marilena Pirrelli

    Schola Armaturarum, restauro ultimato

    "A Pompei i crolli negli scavi archeologici sono un capitolo chiuso". Ad affermarlo è Massimo Osanna, direttore generale della città emersa dalla lavadel Vesuvio del 79 d.C. che oggi ha aperto, con non poca soddisfazione, il nuovo percorso tra le mura della Schola Armaturarum per la quale è stato

    – di S.Bio.

    Eccezionale ritrovamento a Pompei: un cavallo di razza bardato

    Alto, di gran razza e bardato di tutto punto con la sella e i finimenti riccamente decorati in bronzo. E' lo splendido cavallo di un altissimo magistrato militare, forse preparato per consentire al suo padrone di correre in soccorso alla cittadinanza nelle ore più buie dell'eruzione, l'ultima scoperta di Pompei. "Un ritrovamento legato ad una tenuta suburbana ricca come la villa dei Misteri - spiega all'Ansa il direttore Massimo Osanna - e che ora verrà indagata e restituita al pubblico". Ancora...

    – Guido Minciotti

    Pompei meravigliosa: l'affresco erotico di Leda e il cigno

    Il ritratto di Leda, la bellissima regina di Sparta, mentre viene ingravidata da Giove, il re degli dei che pur di averla si è trasformato in cigno. Esplicito e sensualissimo, ricco di colori e sfumature che ne sottolineano l'altissima qualità esecutiva, è un grande affresco ritrovato nella camera

    – di S.Bio.

    Pompei e Piero della Francesca sbarcano all'Ermitage

    Una stretta e feconda collaborazione tra l'Ermitage e l'Italia, in particolare con il museo archeologico di Napoli - dove a marzo si aprirà una mostra dedicata a Canova e a San Pietroburgo un'esposizione su Pompei - ma non solo. E' quello che è emerso da uno dei primi importanti incontri del

    – di Eliana Di Caro

    A Pompei pavoni, serpenti e un cinghiale nero come i mali del mondo

    La "Casa del Giardino incantato" di Pompei riemerge durante i lavori di scavo a ridosso di Porta Vesuvio. Il direttore generale del Parco archeologico di Pompei, Massimo Osanna, mostra gli affreschi sepolti da cenere e lapilli quasi duemila anni fa che raffigurano un grande larario - un'edicola per il culto dei Lari - vegliato da beneauguranti serpenti, un pavone che fa capolino nel verde, fiere dorate che si battono contro un cinghiale nero e brutto come i mali del mondo. E poi ancora cieli bal...

    – Guido Minciotti

1-10 di 98 risultati