Ultime notizie:

Massimo Mori

    Alla scoperta del mercato francese, partendo da Parigi

    «Parigi è sempre una buona idea», diceva Audrey Hepburn, attrice cinematografica britannica (1929 - 1993). Audrey Hepburn aveva capito che Parigi era un luogo interessante. Tanto interessante che Dylan Dog - l'indagatore dell'incubo, residente a Londra, personaggio protagonista dell'omonimo e celebre fumetto horror italiano - è "andato" a risolvere un caso proprio a Parigi, nell'albo mensile in edicola in Italia fino al 26 ottobre 2018 (Dylan Dog n. 385, intitolato Perderai la testa, 3,50 euro...

    – Gabriele Caramellino

    Arriva la prima stella per l'Emporio Armani Ristorante a Parigi

    Lo chef siciliano Massimo Tringali, 38 anni, executive dell'Emporio Armani Caffè Ristorante di Parigi, ha conquistato la sua prima stella Michelin. Si tratta dell'unico riconoscimento in Francia per uno chef italiano. Il Ristorante, gestito da Massimo Mori, è stato inaugurato dopo il rinnovamento

    Colin Firth vuole diventare cittadino italiano, e altre notizie dal mondo Italo Globale

    Nell'immagine: l'attore britannico Colin Firth e la moglie Livia Giuggioli Firth. Ricordate il film Il Diario di Bridget Jones? Era una commedia romantica, datata 2001, che ebbe un successo globale. L'attrice Renée Zellweger interpretava Bridget Jones: una adorabile trentenne londinese, single e alla ricerca dell'uomo "giusto". A duellare per Bridget, nel film, c'erano due personaggi molto diversi tra loro: da una parte il goffo e scostante avvocato Mark Darcy - interpretato da Colin Firth - e ...

    – Gabriele Caramellino

    Fichte e la superiorità tedesca

    Da molti anni Johann Gottlieb Fichte non è più al centro degli studi e delle dispute filosofiche. Eppure la sua opera merita ampiamente di essere ripresa e discussa, se si vuole intendere davvero la storia etico-politica tedesca dalla fine del Settecento all'unificazione bismarckiana della Germania

    – di Giuseppe Bedeschi

    Necessità del Medioevo

    Concetti modernissimi come possibilità, apriori, analiticità, realtà, «mondi possibili» attraversano i secoli creando un ponte sorprendente tra l'età di mezzo e la nostra - E' la rinascita umanistica del Quattro e Cinquecento a segnare una battuta d'arresto. Poi da Leibniz a Quine è un affinamento continuo

    – Alessandro Pagnini

    Informazioni utili per un week end romantico

    Musée Jacquemart André. 158 boulevard Haussmann. Tél. : 0033. 1.45621159Métro Miromesnil ou Saint Philippe du RouleAutobus : 22, 28, 43, 52, 54, 80, 83, 84, 93...